Crea sito

Pesto di cavolo nero e noci

Pesto di cavolo nero e noci, una salsa ideale per accompagnare i primi piatti. Un modo gustoso per consumare questo Superfood! Amici buongustai bentornati o bentrovati come sempre nella mia amata cucina, avete letto bene: il cavolo nero è considerato un vero e proprio superfood! Si ma perchè? E’ un ortaggio invernale ricco di minerali e vitamine (in particolare la C, che è il migliore vaccino naturale contro virus, dolori e infreddature), è dotato di proprietà antiossidanti. Proteggere l’apparato cardiovascolare, ha proprietà antinfiammatorie ed è anche una fonte di quantità significative di fibre, note alleate della salute. Consumato da crudo conserva intatte tutte queste caratteristiche. Ancora non siete convinti? Sappiate che questo pesto è anche delizioso! Non perdetevi anche:
Pesto di rucola
Pesto alla trapanese
Pesto di fave
Penne con patate, fagiolini e pesto 

Pesto di cavolo nero
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20 foglieCavolo nero (Foglie tenere centrali)
  • 6Gherigli di noci
  • Mezzo spicchioAglio
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pecorino romano

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Prendete le foglie di cavolo nero, possibilmente quelle piccole e centrali, e lavatele molto accuratamente sotto acqua corrente e sgocciolatele.

  2. Eliminate la parte centrale e dura delle foglie, mettete il restante dentro un frullatore.

  3. Aggiungeteci i gherigli di noce, l’aglio, il pepe nero e 30 ml di olio extravergine d’oliva. Iniziate a frullare facendo pochi scatti alla volta, rimescolate e frullate di nuovo.

  4. Se necessario aggiungete altro olio, io ho preferito allungarlo con 1 cucchiaio d’acqua per facilitare la frullata, e continuate poco per volta fino ad ottenere una crema non troppo liscia.

  5. Se dovete consumare subito il vostro Pesto di cavolo nero e noci aggiungete due cucchiai di pecorino romano grattugiato e mescolate.

  6. Se invece intendete conservarlo ed usarne solo una parte versate il vostro Pesto di cavolo nero e noci in un contenitore di vetro disinfettato e ricoprite d’olio.

  7. Conservare in frigorifero per un massimo di 4 giorni. Al momento di servire aggiungere il pecorino romano al tutto.

  8. Pesto di cavolo nero e noci ricetta
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.