Crea sito

Peperoni agrodolci

Peperoni agrodolci un contorno buonissimo dai sapori e colori siciliani. Facile da preparare, si abbina perfettamente con carne e pesce! Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, ultimamente mi sto dedicando anche alla preparazione di ricette della mia Sicilia, sarà forse la nostalgia dato ce son lontana da casa già da mesi? Molto probabilmente si, quindi cerco di portare un po’ di sapori di casa dove mi trovo adesso. Stavolta è toccato ai peperoni per un contorno di verdure ricco di gusto, vegetariano/vegano e che io adoro grazie al suo sapore agrodolce, e voi che aspettate a provarli? Non perdetevi anche:
Peperoni arrosto
Peperoni e verdure al forno
Uova e peperoni alla tunisina
Peperoni ripieni di salsiccia

Peperoni agrodolci
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:15-20 minuti
  • Porzioni:2-4 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Peperoni gialli 1
  • Peperoni rossi 1
  • Cipolle bianche (piccola) 1
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Aceto di vino bianco 2 cucchiai

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete i peperoni, lavateli sotto acqua corrente, divideteli a metà ed eliminate le parti bianche interne, i semini e la parte verde.

  2. Tagliate i peperoni a strisce larghe 1 cm, prendete la cipolla e tagliatela a fette spesse mezzo cm. In una padella dai bordi alti versate l’olio extravergine d’oliva insieme ai peperoni ed alla cipolla, mescolate per far amalgamare il tutto.

  3. Accendete la fiamma e fate cuocere a fiamma bassa finchè non sentite sfrigolare e la buccia dei peperoni non inizierà a scurirsi, mescolate spesso.

  4. Nel frattempo versate lo zucchero, l’aceto ed il sale in una ciotolina e mescolate in modo da far sciogliere buona parte dello zucchero. Aggiungete circa 50 ml di acqua e mescolate con cura.

  5. Versate il tutto sui peperoni con cipolla ed alzate leggermente la fiamma, mescolate e continuate la cottura finchè tutto il liquido non sarà evaporato.

  6. A questo punto vige la regola dell’assaggio, assaggiate un pezzettino di peperone e se trovate il tutto troppo dolce aggiungete un pizzico di sale. Servite in tavola i vostri Peperoni agrodolci sia caldi che tiepidi.

  7. Peperoni in agrodolce

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.