Crea sito

Pasta baccalà e pomodori secchi

Pasta baccalà e pomodori secchi una ricetta siciliana ricca di gusto dalla consistenza sia croccante che cremosa. Davvero deliziosa! Miei buongustai come sempre bentornati o bentrovati nella mia piccola cucina, oggi vi porto un pò di Sicilia in tavola grazie a questo piatto arricchito con “a muddicata ed u capuliato”, cioè con il pangrattato tostato ed i pomodori secchi tritati. Un primo piatto che mi ha stupido non poco grazie al suo abbinamento di sapori, e come dice mio cugino “se sei indecisa su cosa preparare o se non sai se è buono tu buttaci dentro il capuliato e tutto si risolve”, parole sante cugino! Non perdetevi anche:
Linguine con le telline
Pasta con cavolfiore
Fregola sarda con cozze
Pasta con pesto di pistacchi e spada

Pasta baccalà e pomodori secchi
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gbaccalà
  • 160 gspaghetti
  • 1 cucchiaiopomodori secchi
  • 8capperi sotto sale
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.pepe nero
  • q.b.pangrattato
  • 100 mlvino bianco
  • 1scorza di limone
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Prendete il baccalà già ammollato, lavatelo accuratamente sotto acqua bollente, eliminate la pelle e le eventuali lische e tagliate a cubetti.

  2. tagliate l’aglio a metà, schiacciatelo e fatelo dorare in padella con 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, quando sarà ben dorato toglietelo ed aggiungete il baccalà a cubetti.

  3. Cuocete a fiamma medio bassa con il coperchio, lasciate che il baccalà rilasci la sua acqua (attenzione agli schizzi) e fate dorate leggermente.

  4. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare senza coperchio, quindi unite i pomodori secchi tritati ed il pepe nero e mescolate per bene.

  5. Nel frattempo portate la pasta a cottura in abbondante acqua salata. In un pentolino versate il restante olio e l’altra metà di spicchio d’aglio. Fate dorare l’aglio, eliminatelo ed unite il pangrattato, mescolate e lasciatelo tostare.

  6. Quando la pasta sarà cotta unite un mestolo di acqua di cottura al baccalà, aggiungete gli spaghetti e saltate in padella qualche minuto. Unite qualche cucchiaio di pangrattato tostato e mescolate per far amalgamare bene il tutto.

  7. Servite in tavola la vostra Pasta baccalà e pomodori secchi ancora calda, grattugiate sopra la scorza del limone e portate in tavola anche il restante pangrattato così che chi voglia possa aggiungerlo sopra.

  8. Pasta baccalà e pomodori secchi ricetta
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.