Panforte vegano

Panforte vegano un dolce tipico del Natale rivisitato in chiave vegan. Un dolce ai datteri ricco di spezie quasi identico all’originale! Miei buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi vi porto alla scoperta di un dolce tipico della città di Siena ma reso più leggero ed adatto ad una dieta vegana grazie all’omissione del miele prontamente sostituito con i datteri. Che poi, a dirla tutta, io i datteri nemmeno li mangio… li ho ricevuti in regalo da mia madre con la consueta frase “guarda ti ho presi i datteri che ti piacciono tanto”… i datteri? Piacciono? a me?? Insomma sti benedetti datteri sono rimasti in dispensa fino a quando non sono stati prossimi alla scadenza, fin quando nella home di instagram ho visto Questa ricetta di Manuela Bonci. Me ne sono innamorata e così son corsa a prepararlo, vi dico solo che al primo morso ho sentito -dico sul serio- la canzone di natale “All I Want for Christmas Is You” di Mariah Carey. E voi che aspettate? Non perdetevi anche:
Zabaione
Torrone alle mandorle
Zuccotto di pandoro
Zabaione al cioccolato

Panforte vegano
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni18 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gdatteri
  • 90 mlacqua
  • 80 gfarina 0
  • 20 gfarina ai cereali
  • 30 garachidi (al naturale)
  • 20 gnoci del brasile (o nocciole)
  • 60 gmandorle
  • q.b.cannella in polvere
  • q.b.zenzero in polvere
  • q.b.scorze d’arancia (candite)
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare il vostro Panforte vegano per prima cosa prendete i datteri e denocciolateli, versate in un pentolino l’acqua ed i datteri e portate a bollore. Cuocete i datteri, mescolando spesso, finchè non saranno teneri.

  2. Frullate i datteri con un frullatore ad immersione, io utilizzo QUESTO, fino ad avere una crema liscia. Aggiungete un pizzico di cannella e di zenzero e mescolate.

  3. Fate tostare le mandorle e le arachidi in padella per qualche minuto. Versate il composto di datteri in una ciotola ed unite le farine e le scorze di arancia tagliate a cubetti piccoli. Mescolate per bene ed unite anche la frutta secca tostata e le noci del brasile tritate grossolanamente.

  4. Impastate per bene, foderate uno stampo da 18 cm con carta forno e versate all’interno l’impasto. Livellate con un cucchiaio inumidito con acqua ed infornate inforno già caldo a 180°C per 20 minuti.

  5. Sfornate il vostro Panforte vegano e fatelo intiepidire in teglia, toglietelo dallo stampo e quando sarà freddo spolverizzatelo con abbondante zucchero a velo e servite in tavola.

  6. Panforte vegano ricetta

Consigli e conservazione:

Potete sostituire le noci del brasile con delle nocciole tostate, se non amate la scorza di arancia candita sostituitela con della scorza d’arancia grattugiata.
Il panforte vegano si conserva in un barattolo per almeno 7 giorni.
– Questo post contiene articoli in affiliazione –

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.