Crea sito

Omelette agli spinaci

Omelette agli spinaci, un piatto gustoso dal ricco ripieno filante. Ideale per un pranzo leggero o per una cena veloce senza rinunciare al gusto! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, avete presente quei giorni in cui non vi va di cucinare chissà cosa ma volete comunque qualcosa di buono? Ecco io rimedio a queste giornate preparando una buona omelette, in pochi minuti ottengo un buon piatto e se l’accompagno con del pane anche un pasto completo e nutriente. E sopratutto non avete il dramma di dover girare la frittata in cottura se non avete il gira frittate, si per me è un dramma che mi fa sudar freddo ogni volta! Quindi che ne dite di preparare questa deliziosa omelette? Se la desiderate ancora più leggera potete prepararla con i soli albumi se vi avanzano da qualche preparazione!

Omelette agli spinaci
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 Persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Uova 4
  • Paprika 1 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico
  • Aglio 1 spicchio
  • Sottilette 2
  • Spinaci 300 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete gli spinaci, io quelli congelati, e cuoceteli seguendo le indicazioni della busta. In una padella antiaderente fate scaldare un filo d’olio e lasciate dorare lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato.

  2. Una volta dorato eliminate l’aglio e fate saltare gli spinaci in padella a fiamma medio bassa per 5 minuti. Salate e pepate, mescolate e tenete da parte in un piatto.

  3. Prendete le uova e sbattetele in una terrina, aggiungeteci un pizzico di paprika, di sale e pepe ed il parmigiano grattugiato. Sbattete energicamente fino ad amalgamare il tutto.

  4. Nella stessa padella degli spinaci versate metà dell’uovo e lasciate cuocere a fiamma medio bassa finchè la superficie non tenderà a rapprendersi.

  5. In metà uovo adagiate gli spinaci ed una sottiletta ridotta a striscioline, con una spatolina chiudete la vostra omelette in modo da avere una mezzaluna.

  6. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere finchè il formaggio non si sarà sciolto. Ripetete l’operazione con l’altra metà di uova e spinaci per avere due porzioni.

  7. Omelette agli spinaci

    Servite in tavola la vostra omelette agli spinaci ancora calda e filante.

  8. Omelette agli spinaci

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.