Crea sito

Mini strudel fritti

Mini strudel fritti un cremoso ripieno racchiuso in una sfoglia croccante, super golosi. Un dolce diverso dal solito ricco di gusto e facile da preparare. Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi vi voglio tentare con un dolcino super sfizioso e rivisitato in chiave più moderna. Ma sapete quel’è la cosa davvero bella di questo dolcino? Che non mettendo il pangrattato diventa anche un dolce senza glutine, oltre ad essere senza lattosio e vegano Non ve l’aspettavate vero? Credetemi se vi dico che è assolutamente delizioso. Non perdetevi anche:
Pancake alle mele e cannella
Mele cotte nel vino
Apple pie
Sfogliatine alle mele

Mini strudel fritti
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10-15 minuti
  • Porzioni:2 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Mele (matura) 1
  • Pinoli 1 cucchiaio
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Cannella in polvere 1 pizzico
  • Carta di riso 8 fogli
  • Pangrattato (facoltativo) 2 cucchiai

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete la mela, sbucciatela ed eliminate il torsolo. Riducete la mela a dadini piccoli 1 cm e mescolatela con lo zucchero.

  2. Versate la mela e lo zucchero in una padella antiaderente e lasciate cuocere a fiamma bassa mescolando spesso finchè la mela non sarà tenera e caramellata.

  3. Aggiungete un pizzico di cannella e mescolate nuovamente, fate intiepidire. Nel frattempo fate tostare leggermente il pangrattato insieme ai pinoli ed unite il tutto alla mela caramellata. Se non volete mettere il pangrattato fate tostare solo i pinoli.

  4. Mescolate il tutto e tenete di lato. Prendete i fogli di carta di riso ed immergetene uno per volta in acqua fredda per pochi secondi.

  5. Poggiate il foglio di riso su della carta forno e distribuite su ognuno un cucchiaio di composto di mele vicino al bordo allungandolo verso l’esterno.

  6. Richiudete i bordi dalla parte più corta e poi arrotolate. Fate scaldare abbondante olio per friggere e friggete i vostri Mini strudel finchè non saranno dorati da tutti i lati.

  7. Servite i vostri Mini strudel fritti ancora caldi e, per un tocco in più, versateci sopra dello sciroppo d’acero o del miele.

  8. Mini strudel

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.