Crea sito

Minestra di lenticchie rosse

Minestra di lenticchie rosse un piatto sano, gustoso ed economico e facilissimo da preparare. Contro il freddo non c’è niente di meglio di questa minestra! Oggi vi porto in tavola un piatto che ultimamente ho preparato spesso, sia utilizzando le lenticchie rosse o “lenticchie egiziane” decorticate che non. A mio giudizio per questa preparazione meglio usare quelle rosse intere così tendono a rimanere più compatte in cottura e quindi sostanzialmente più appetitose (del resto anche l’occhio vuole la sua parte no?). Per prepararle io ho usato una pentola a pressione ma se non l’avete vi basterà cuocere il tutto in una pentola normale ed allungare i tempi di cottura finchè le lenticchie e le verdure non saranno morbide ed il liquidi evaporati.

Minestra di lenticchie rosse
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:15-20 minuti
  • Porzioni:2 – 4 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • lenticchie rosse 250 g
  • Cipolle bianche 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Patate 80 g
  • Carote 1
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Acqua 1.2 l

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete le patate e la carota, sbucciatele e riducete a cubetti la prima e tritate la seconda. Tenete da parte.

  2. Tritate molto finemente la cipolla e schiacciate lo spicchio d’aglio, versate due cucchiai di olio in una pentola a pressione e aggiungete l’aglio e la cipolla. Lasciate dorare leggermente.

  3. Aggiungete le patate e le carote e mescolate con un cucchiaio, lasciate cuocere per 2 minuti mescolando spesso in modo che non si attacchi alla pentola, eliminate l’aglio.

  4. Setacciate le lenticchie rosse in modo da rimuovere eventuali pietre ed aggiungetele alle verdure, mescolate e versate l’acqua ed il sale.

  5. Minestra di lenticchie rosse

    Chiudete la pentola a pressione e mettete la fiamma al massimo finchè non inizia a fischiare. Portate la fiamma al minimo e lasciate cuore 15 minuti.

  6. Se desiderate delle lenticchie molto morbide lasciate cuocere 20 minuti. Spegnete la fiamma e lasciate uscite il vapore dalla valvola. Quando tutto il vapore sarà uscito aprite la pentola.

  7. Assaggiate e regolate eventualmente di sale, de la minestra dovesse avere ancora troppa acqua rimettete sul fuoco a fiamma alta, senza coperchio, per qualche minuto in modo da far evaporare l’acqua.

  8. Servite la vostra Minestra di lenticchie rosse ancora calda e cosparsa con il restante olio extravergine d’oliva.

  9. Minestra di lenticchie rosse

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.