Crea sito

Crema pasticcera al limone

Crema pasticcera al limone. Un classico della cucina Italiana, ottima da mangiare con il cucchiaio e perfetta per farcire i vostri dolci preferiti! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, oggi vi porto in tavola un classico della nostra pasticceria: la CREMA PASTICCERA AL LIMONE! Fresca, delicata, saporitissima e davvero perfetta per farcire torte o semplicemente da mangiare con un cucchiaino per concedersi una coccola golosa che fa così bene all’anima. Questa è la crema per eccellenza per me, la preparo sempre ed ogni volta ricevo tanti complimenti vista la sua bontà, l’ultima volta l’ho preparata utilizzando un latte senza lattosio così da poter essere mangiata dagl’intolleranti. Nessuno si è accorto della differenza e, come sempre, il dolce è stato super divorato! E voi che aspettate e prepararla?

Crema pasticcera al limone
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:8 minuti
  • Porzioni:500 ml

Ingredienti

Ingredienti:

  • Uova 4
  • Latte 500 ml
  • Zucchero 140 g
  • Amido di mais (maizena) 60 g
  • Limoni (biologico) 1

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete il latte, riempite un bicchiere di plastica e tenetelo da parte. Mettete il resto in un pentolino.

  2. Con un coltello tagliate la buccia dal limone ben lavato ed asciugato, facendo attenzione a non prendere la parte bianca amara. Mettete la buccia del limone dentro il latte e scaldatelo fino a farlo leggermente bollire, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

  3. Separate i tuorli dagli albumi, mettete i tuorli in una ciotola dai bordi alti insieme allo zucchero e sbattete con le fruste fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la farina setacciata e continuate a mescolare.

  4. Eliminate la buccia del limone ed aggiungete a filo il latte intiepidito alle uova, mescolate mentre versate il latte in modo da non avere grumi.

  5. Crema pasticcera al limone

    Trasferite il tutto in un pentolino largo dai bordi alti e riscaldate a fiamma bassa. Mescolate sempre con una frusta per evitare che il fondo si bruci mentre si addensa.

  6. Continuate a mescolare finchè la crema non si addensa, togliete dal fuoco ed aggiungete il bicchiere di latte che avete tenuto da parte ed incorporatelo mescolando con la frusta.

  7. Crema pasticcera al limone

    Rimettete sul fuoco e lasciate addensare nuovamente sempre mescolando. Appena riprende ad addensarsi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il tutto.

  8. Mescolate la vostra Crema pasticcera al limone e versatela in una ciotola, ricoprite il tutto con della pellicola trasparente a contatto e lasciate freddare completamente. Conservate in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

  9. Crema pasticcera al limone

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

4 Risposte a “Crema pasticcera al limone”

  1. sarà anche un classico..ma in cucina c'è sempre da imparare..hai fatto bene a postarla, decorata poi con queste meravigliose ciliege fa proprio venire l'acquolina ma di questi tempi dove l'hai trovate..?

  2. Sarà semplice, sarà un classico… ma evviva i classici! Io nelle creme ci farei letteralmente il bagno. Con quelle ciliegine… Bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.