Crea sito

Cornetti soffici allo yogurt

Cornetti soffici allo yogurt sfogliati, deliziosi cornetti da fare in casa perfetti per essere farciti con golose creme dolci. Soffici e buonissimi! Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi per voi una ricettina super sfiziosa. Anni fa lavorai per la stagione estiva in un bar pasticceria, aiutavo il pasticcere ed ogni notte impastavamo anche 1000 cornetti e tanti altri pezzi per la colazione, arrotolavo così tanti cornetti che ormai lo facevo quasi senza accorgermene. Noto con piacere che la tecnica non l’ho ancora persa e che ricordo moltissimi trucchi sulla lievitazione, perciò ecco a voi i miei cornetti ispirati da quelli di Giulia! Non perdetevi anche:
Treccia nutella e pistacchi
Pane bianco in cassetta
Torta di rose con marmellata
Panini morbidi al latte

Cornetti soffici allo yogurt
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo14 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 Cornetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina Manitoba
  • 50 gFarina ai 5 cereali
  • 125 gYogurt bianco naturale (senza lattosio)
  • 25 mlLatte (senza lattosio)
  • 30 mlOlio di semi
  • 1Uovo
  • 50 gZucchero di canna
  • 3 gLievito di birra fresco
  • 20 gBurro (senza lattosio)
  • q.b.Zucchero
  • 1Uovo (per spennellare alla fine)

Preparazione

  1. Prendete il latte, scaldatelo leggermente in modo che sia tiepido e fateci sciogliere il lievito di birra all’interno. Versate il latte, lo yogurt, l’olio e l’uovo in una ciotola.

  2. Mescolate per bene in modo da far amalgamare il tutto, setacciate le due farine e versatele nel contenitore con gl’ingredienti liquidi. Unite anche lo zucchero di canna.

  3. Iniziate ad impastare fino ad ottenere un panetto compatto, ci vorranno almeno 15 minuti per creare una bella cordatura. Oliate leggermente una ciotola capiente ed adagiateci il panetto.

  4. Coprite con la pellicola e fate lievitate 8 ore in frigorifero, poi a temperatura ambiente per altro 4 ore. Infarinate un piano di lavoro, dividete il panetto in 4 ed iniziate a stenderlo con il mattarello (io ho usato sia il mattarello che la macchina per la pasta) fino allo spessore di 2 mm.

  5. Stendete i vostri rettangoli di pasta. Fate sciogliere il burro e spennellate i vari strati d’impasto, spolverizzate con abbondante zucchero e sovrapponete gli strati. Essendo stati stesi a formare un lungo rettangolo ripiegate tutto gli strati tra a metà.

  6. Usate il mattarello, o di nuovo la macchina per la pasta, e stendete il vostro impasto su un piano infarinato fino allo spessore di mezzo cm, cercando di ottenere un rettangolo.

  7. Prendete un coltello, o nel mio caso una rotella per pizza, e ricavatene dei triangoli. Praticate un piccolo taglio nella base più larga ed iniziate ad arrotolare.

  8. Con questa dose dovreste ottenere 6 cornetti, , adagiateli ben distanziati tra di loro sulla placca da forno rivestita di carta forno. Poggiate dei bicchieri nella teglia e rivestite il tutto con la pellicola trasparente, in questo modo i bicchieri terranno la pellicola sollevata e non a contatto con i cornetti.

  9. Mettete in forno spento con la luce accesa e lasciate lievitare fino a quando non avranno raddoppiato il volume, ci vorranno almeno 2 ore.

  10. Cornetti soffici allo yogurt tutorial

    Una volta che saranno lievitati togliete la pellicola ed i bicchieri, in una ciotola sbattete l’uovo e spennellate molto delicatamente la superficie di ogni cornetto. Infornate nel ripiano medio basso del forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti.

  11. Dopo 10 minuti dell’inizio della cottura alzate la teglia e portatela a livello medio, controllate che i vostri Cornetti soffici allo yogurt non scuriscano troppo, sfornate e servite in tavola sia caldi che freddi.

  12. Cornetti soffici allo yogurt sfogliati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Cornetti soffici allo yogurt”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.