Confettura di fichi neri

Confettura di fichi neri aromatizzata alla cannella, una delizia dal colore intenso per conservare i fichi in modo gustoso e facile! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, i ritrovo sommersa dai fichi!! Ho fatto “l’errore” di chiedere a degli amici di mio padre se avevano dei fichi in campagna da portarmi, anche pochi tanto per fare una ricetta soltanto e che è successo? Mi sono arrivati con 3 kg di fichi sia neri che verdi, e che potevo farci visto che erano anche bella maturi? Ovviamente una confettura così almeno si possono conservare durante tutto l’inverno. Un consiglio: preferite riempire dei barattoli più piccoli di 500 con la vostra confettura così da avere una confettura che resterà aperta per meno tempo e sarà più fresca e profumata. Ma state attendi perchè appena assaggerete il primo fico alla cannella… bè vi creerà dipendenza!

Ingredienti per 3 vasetti da 500:

  • 1 kg di fichi neri maturi e piccoli
  • 300 g di zucchero
  • 250 ml di aceto di vino rosso
  • 2 piccole stecche di cannella
  • 1 limone piccolo

Confettura di fichi neri

PREPARAZIONE:

Prendete i fichi neri, lavateli accuratamente ed asciugateli per bene con un tovagliolo. Posizionate i fichi puliti in verticale uno accanto all’altro dentro ad una pentola dal fondo spesso. Ricoprite uniformemente i fichi con lo zucchero e versate l’aceto di vino rosso, aggiungete la cannella spezzettata e la buccia di un limone piccolo.

Mettete sul fuoco e portate ad ebollizione a fiamma molto bassa, appena inizia a bollire coprite e fate cuocere per 20 minuti agitando leggermente di tanto in tanto la pentola per evitare che i fichi si possano attaccare sul fondo. Togliete il coperchio e continuate a cuocere per altri 20 – 30 minuti, dovete ottenere un sughetto denso che tenda a caramellarsi. Fate la prova cucchiaino, se scendo con difficoltà allora è pronto.

Prendete i vasetti sterilizzati in acqua bollente, scolte i fichi uno alla volta e posizionateli dentro i vasetti in verticale. Con un mestolo versate il sughetto di cottura dentro ogni vasetto,, eliminate la scorza di limone ma lasciate i pezzetti di cannella. Chiudete i vostri vasetti di confettura ai fichi e poneteli in un posto buio ed asciutto. Consumare entro 8 mesi.

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! SE cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali Instagram, Youtube, Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.