Crea sito

Chiacchiere salate

Chiacchiere salate super croccanti e bollose! Perfette come antipasto, aperitivo e come sostituto del pane, perfette per Carnevale e non. Miei buongustai come sempre vi do i benvenuti o il bentornati nella mia piccola cucina, oggi vi porto in tavola una ricetta che non è farina del mio sacco ma bensì di Valentina di “Profumo di Limoni”. Ho conosciuto Valentina tramite instagram grazie alle sue foto accattivanti ed alle ricette che ogni volta mi fan venire una fame tremenda, fin quando non ci siamo ritrovate entrambe in un gruppo composto da blogger che la pensavo in modo molto simile su vari argomenti di questo pazzo mondo del “foodblogging” ed allora lo sclero è partito in modo definitivo. Adocchio queste chiacchiere salate dallo scorso anno e mi son detta che avrei assolutamente dovuto rifarle. Posso dirle che le abbiamo amate? Si lo dico apertamente, sono deliziose!!Quindi grazie Vale per questa ricetta e non perdetevi anche:
Chiacchiere senza lattosio
Castagnole al limone
Bugie ripiene al cioccolato
Chiacchiere di carnevale senza uova

Chiacchiere salate
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 130 gfarina 00
  • 1uovo
  • 2 cucchiaivino bianco
  • 1 cucchiainobicarbonato (cucchiaino da caffè)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale
  • q.b.pepe nero
  • 2 cucchiainirosmarino

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la farina, il bicarbonato, il sale, il pepe nero ed il rosmarino. Mescolate per bene il tutto.

  2. Fate un buco al centro e rompete l’uovo, aggiungete l’olio ed il vino ed iniziate a mescolare con una forchetta.

  3. Quando il composto inizia ad amalgamarsi iniziate a lavorarlo con le mani, lavorate poi su un piano leggermente infarinato fino ad ottenere un panetto compatto.

  4. Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e fate riposare per 40 minuti. Passato questo tempo dividete il panetto in 2 parti e stendetele con il mattarello, oppure usate una macchina per la pasta come ho fatto io.

  5. Stendete fino a raggiungere lo spessore di 2 mm, io ho fatto metà del panetto con lo spessore di 2mm e l’altra metà con lo spessore di 1mm.

  6. Con una rotella tagliapasta dai bordi ondulati, o con un coltello, tagliate dei rettangoli di pasta e fate dei tagli centrali. Mettete a scaldare abbondante olio per friggere e quando avrà raggiunto i 170°C , quindi quando sarà ben caldo, tuffateci poche Chiacchiere salate alla volta.

  7. Non appena le bolle si saranno formate rigirate le chiacchiere, basterà poco meno di un minuto di cottura o rischiate che si cuociano troppo e siano troppo scure.

  8. Man mano che si cuociono scolatele e sistematele su carta assorbente da cucina, quando sono ancora calde cospargetele con altro sale.

  9. Servite le vostre Chiacchiere salate sia calde che fredde accompagnate da salumi, formaggi e verdure sott’olio.

  10. Chiacchiere salate ricetta
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.