Cake pops natalizi

Cake pops natalizi per bambini, un dolce goloso e divertente perfetto per riciclare del pandoro in eccesso! Miei buongustai bentornati o bentrovati, come sempre nella mia cucina, oggi vi propongo una ricetta per i riciclo. Sicuramente capiterà anche a voi durante le feste di essere sommersi da pandori e panettoni, e sicuramente anche voi non saprete più che farci… quindi perchè non cercare di utilizzare questo eccesso per qualcosa di sfizioso e diverso dal solito? Questa ricettina è dedicata ai bambini ma credetemi che anche i grandi ne andranno matti! Non perdetevi anche:
Coppa pandoro e mascarpone
Rotolo di pandoro senza cottura
Torta panettone e nutella
Zuccotto al pistacchio e cioccolato bianco

Cake pops natalizi
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6 persone circa
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g pandoro
3 cucchiai Nutella®
150 g cioccolato fondente
25 g burro
q.b. caramella di zucchero colorata (io ho usato i bastoncini ci zucchero natalizi)
q.b. granella di pistacchi

Strumenti:

1 Robot da cucina

Preparazione per cake pops natalizi

Prendete il vostro pandoro, tagliatelo a pezzettoni e posizionatelo dentro un robot da cucina munto di lame, tipo QUESTO qui, ed iniziate a tritate finchè non avrete quadi una polvere.

Mettete il pandoro dentro una ciotola capiente ed unite la nutella leggermente sciolta, o comunque morbida, ed iniziate a mescolare il tutto e poi ad impastare con la mani fino ad ottenere un composto compatto facile da modellare, mettete un cucchiaio di nutella alla volta perchè il composto non dovrà essere appiccicoso.

Formate delle palline delle stesse dimensioni, tipo dimensione noce, oppure usate uno stampo per cake pops, io ho questo qui, ed infilzateli con gli stecchini appositi o degli stuzzicadenti.

Conservate in frigorifero per almeno 2 ore, oppure mettete 1 ora in frigo e 30 minuti in freezer. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato, una volta sciolto versatene poco alla base dei cake pops (proprio dove avete messo il bastoncino) così che funga da “colla” e fate solidificare. Al cioccolato sciolto unite il burro e mescolate in modo che si amalgami per bene.

Tritate i bastoncini di zucchero di Natale nel robottino e tenete da parte. Immergete i vostri cake pops nel cioccolato, fate colare il cioccolato in eccesso ed adagiateli infilzandoli nel polistirolo così che le palline restino in aria. Prima che il cioccolato solidifichi spargete la granella o polvere di pistacchio tritato ed i bastoncini di zucchero di Natale.

Aspettate che il cioccolato si solidifichi per bene e servite in tavola i vostri Cake pops natalizi su un vassoio oppure infilzati in una base per stare in piedi.

Cake pops natalizi ricetta

Consigli e preparazione:

Potete sostituire la nutella con della marmellata di vostro gusto.
I Cake pops natalizi si possono tranquillamente preparare in anticipo, una volta immersi nel cioccolato si consiglia di consumarli entro massimo 3 giorni.

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.