Crea sito

Arancini mignon ai funghi

Arancini mignon ai funghi perfetti per buffet ed aperitivi. I classici arancini siciliani rivisitati in chiave mignon, golosi bocconcini pieni di tradizione. Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi per voi una vera chicca tutta made in Sicily. Gli arancini mignon, o mini arancini, sono spesso presenti durante l’happy hour in sicilia, quasi ci offendiamo se non li troviamo al tavolo insieme al nostro drink. Io li ho preparati per un pranzo fuori tra amici, dove ognuno portava qualcosa, e sono letteralmente scomparsi dopo pochi minuti! Non perdetevi anche:
Arancini alla norma
Arancini ai carciofi e pancetta
Arancini speck e funghi

Arancini mignon ai funghi
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni50 circa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gRiso
  • 250 gFunghi champignon
  • 1 spicchioAglio
  • 20 gBurro
  • 100 mlVino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • 700 mlBrodo vegetale
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Farina 0
  • 1Uova
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 200 gSpeck

Strumenti

  • Friggitrice

Preparazione

  1. Prendete i funghi, eliminate la parte terrosa, lavateli ed asciugateli, quindi tritateli finemente.

  2. Versate un filo d’olio extravergine in una pentola dai bordi alti, lasciateci dorare lo spicchio d’aglio schiacciato.

  3. Quando sarà dorato eliminatelo e tuffateci i funghi, lasciateli cuocere a fiamma bassa per 4 minuti mescolando spesso.

  4. Aggiungete il riso e lasciatelo tostare 1 minuti, sempre mescolando. Sfumate con il vino ed alzate la fiamma finchè non sarà evaporato.

  5. Aggiungete il brodo vegetale, regolate di sale e lasciate cuocere, mescolando spesso, finchè tutto il liquido non sarà assorbito.

  6. Spegnate la fiamma, aggiungete il burro e il formaggio grattugiato e mescolate. Tritate lo speck molto finemente ed aggiungetelo al tutto. Lasciate freddare.

  7. Aiutandovi con un cucchiaio formate delle palline di riso ai funghi, dategli una forma sferica e posateli su una teglia rivestita di carta forno. Fate riposare in frigorifero per 30 minuti.

  8. Sbattete l’uovo in una ciotola con il pepe nero, aggiungete 2 cucchiai di farina 0 e poca acqua alla volta fino ad ottenere una pastella abbastanza densa.

  9. Immergete i vostri Arancini mignon ai funghi nella pastella e passateli nel pangrattato per la panatura. Scaldate abbondante olio per friggere e tuffateci gli arancini mignon.

  10. Lasciateli cuocer finchè non saranno ben dorati, quindi poggiateli si carta assorbente da cucina per eliminare l’unto in eccesso.

  11. Arancini mignon

    Servite i vostri Arancini mignon ai funghi sia tiepidi che freddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.