Crea sito

Anelli di cipolla alla salvia

Anelli di cipolla alla salvia fuori croccantissimi e dentro una vera crema! Perfetti per aperitivi ed antipasti, questi anelli creano dipendenza e non scherzo! Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi vi posto una ricetta che state leggendo per vero miracolo. Eh si perchè questi anelli di cipolla sono così buoni che ho faticato a tenerne da parte qualcuno per realizzare la foto, sono andati via praticamente appena tolti dalla friggitrice! Ho trovato questa ricetta nella rivista “CiPiaceCucinare”, la preparazione è praticamente uguale solo che ho cambiato il tipo di cipolle preferendo un tipo più saporito e diminuendo la salvia. E voi che ne pensate? Non perdetevi anche:
Cipolla in agrodolce
Patate con la cipolla in padella
Scaloppine di cavallo alla cipolla

Anelli di cipolla alla salvia
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 ciuffoCipolle rosse di Tropea (bella grande)
  • 100 gFarina 00
  • 100 mlAcqua gassata
  • Mezzo cucchiainoLievito di birra secco
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • 5 foglieSalvia

Strumenti

  • Friggitrice

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la farina ed il lievito di birra secca, mescolate accuratamente ed aggiungete l’olio extravergine d’oliva.

  2. Unite l’acqua gassata a filo mentre mescolate con una frusta fino ad ottenere una pastella densa ed omogenea.

  3. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti.

  4. Prendete le cipolle, sbucciate e tagliatele e fette spesse 1 cm, dividete i vari anelli lasciandoli singoli o se preferite lasciateli uniti a 2.

  5. Lavate accuratamente la salvia e tritatela, quindi unitela alla pastella e mescolate delicatamente.

  6. Scaldate abbondante olio di semi di arachide , quando inizia a sfrigolare (o quando la friggitrice raggiunge la temperatura) immergete 1 anello di cipolla alla volta nella pastella.

  7. Aiutandovi con una pinza da cucina, o con due forchette, togliete l’anello di cipolla dalla pastella e fate sgocciolare leggermente quindi immergete nell’olio caldo.

  8. Ripetete l’operazione con i restanti anelli di cipolla facendo in modo di friggere pochi anelli alla volta.

  9. Friggete due minuti per lato, poi rigirateli e continuate la cottura. Sgocciolateli e poggiateli su un piatto rivestito di carta assorbente da cucina.

  10. Salate i vostri Anelli di cipolla alla salvia e servite in tavola ancora caldi.

  11. Anelli di cipolla e salvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.