Tartellette rustiche salate

Piccoli scrigni di sfoglia friabile con verdura di stagione……cremosa zucca, porri stufati, radicchio e croccanti noci alla paprica farciscono queste deliziose e appetitose tartellette rustiche, da servire come antipasto o per un aperitivo, ideale per uno spuntino o un pranzo veloce in ufficio

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la farcitura

  • 460 gzucca delica
  • 130 gporro
  • 50 gacqua
  • 70 gradicchio rosso
  • 50 ggherigli di noci
  • 1 pizziconoce moscata
  • 1 pizzicopaprica dolce
  • q.b.sale fino
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Ingredienti per la sfoglia

  • 75 gsemola rimacinata di grano duro
  • 50 gfarina di tipo 2
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • 55 gacqua
  • 1 cucchiainosale fino integrale

Strumenti

  • 4 Stampi
  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • 1 Padella
  • 1 Pentola

Preparazione delle tartellette

  1. In una ciotola amalgamate gli ingredienti per la sfoglia, impastate bene e lasciate riposare per mezz’ora.

  2. Mondate la zucca e tagliatela a pezzi, immergetela in acqua bollente salata e fate cuocere fino a che non sarà ammorbidita

    Tagliate il porro a rondelle e fatele rosolare con un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale poi unite l’acqua e lasciate appassire

  3. Riducete la zucca a purea e conditela con un pizzico di noce moscata e due cucchiai d’olio

    Lavate le foglie di radicchio, tagliatele a striscioline e conditele con un pizzico di sale e un cucchiaio d’olio

    Fate tostare I gherigli di noci e conditeli con un pizzico di paprika dolce mescolata a un cucchiaino d’olio

  4. Stendete l’impasto in una sfoglia sottile e ritagliate dei dischi di circa 18 cm. di diametro, poneteli negli stampini per tartellette da 10 cm. e bucherellate il fondo con una forchetta

  5. Farcite con uno stato di purea di zucca, uno di porro stufato e arrotolate il bordo

  6. Completate la farcitura con il radicchio crudo condito e un filo d’olio

    Cuocete in forno statico per 20/25 minuti a 180°

  7. Dopo averle sfornate decorate con i gherigli alla paprica

    Da servire tiepide o fredde

Per ritagliare i dischi dovrete rimpastare più volte, volendo diminuire il tempo di preparazione potete fare un unica sfoglia per un’unica torta salata

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .