Torta di pesche al cocco

La torta di pesche al cocco è un dolce morbido e profumato, sempre molto gradito da tutti in famiglia. La preparo con uno dei frutti più deliziosi e tipici della stagione estiva, la pesca noce, la qui caratteristica è quella di avere la buccia liscia, con svariate sfumature di rosso, l’aggiunta di cocco e cioccolato bianco, la rende ancora più golosa.

La torta, era e forse lo è ancora, il dolce tipico della domenica, ricordo quando mia nonna preparava la tradizinale “torta margherita” alta e soffice, a volte mi sembra ancora di sentirne il profumo. Le mie, al contriario delle sue però, sono senza zucchero e con ingredienti di origine vegetale.

Ottima a colazione o per uno spuntino, è perfetta per la merenda dei bambini.

Torta di pesche al cocco
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Torta di pesche al cocco

250 g farina tipo 2 (semintegrale )
70 g farina di cocco
1 bustina lievito in polvere per dolci (naturale )
1 pizzico sale marino integrale (fino)
50 g gocce di cioccolato bianco
80 g malto di riso (+ un cucchiaino )
25 g olio di semi (germe di mais)
140 g latte vegetale (+ un cucchiaino )
125 g yogurt (vegetale)
4 pesche noci

Strumenti

Torta di pesche al cocco

2 Ciotole
1 Tortiera da 25 cm. di diametro
1 Tagliere
1 Coltello
1 Pennello

Passaggi

Torta di pesche

Inizialmente, setacciate la farina tipo 2 nella ciotola, dopodichè unite il sale, il lievito, 60 gr. farina di cocco e 35gr. di gocce di cioccolato, quindi miscelate il tutto.

Torta di pesche

Nell’altra ciotola, versate lo yogurt, 80 gr. di malto, 20gr. di olio, 140gr. di latte vegetale e mescolate. Ora amalgamate la parte liquida agli ingredienti secchi, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

Torta di pesche

Successivamente, ungete la tortiera con l’olio rimasto e versatevi il composto, poi distribuitelo in modo uniforme. In seguito, lavate e asciugate le pesche, poi dividetele in quattro ed eliminate il nocciolo, quindi tagliatele a fettine non troppo sottili e disponetele una accanto all’altra, immergendole con la buccia rivolta verso l’alto.

Preriscaldate il forno ventilato a 180° e fate cuocere per circa 40 minuti, poi lasciate raffreddare completamente.

Infine, miscelate un cucchiaino di malto con uno di latte vegetale e spennellate la superfice della torta. Completate, cospargendola con 10gr. di farina di cocco e 15gr. di gocce di cioccolato.

Torta di pesche

Tagliatela a fette e servitela.

Conservazione

La torta si conserva per 2/3 giorni in luogo fresco e asciutto

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .