Schiacciata speziata alla zucca

La schiacciata speziata alla zucca è una ricetta sfiziosa, leggera e saporita, perfetta da gustare come antipasto o per un aperitivo ed ottima per un pasto veloce. Facilissima da realizzare, con pochi e semplici ingredienti, è cotta al forno ed ha una consistenza simile alla farinata. Senza lievito, con farine naturalmente prive di glutine e tanta verdura aggiunta a crudo.

Potrebbe interessarvi anche Farinata di lenticchie rosse Schiacciata di zucchine senza glutine

Schiacciata speziata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Schiacciata speziata alla zucca

400 g zucca delica (da mondare)
130 g farina di riso integrale
30 g farina di ceci
200 g acqua
45 g olio extravergine d’oliva
50 g porro (pulito)
5 g sale marino integrale (fino)
1 cucchiaino paprika dolce
Mezzo cucchiaino noce moscata

Strumenti

Schiacciata speziata alla zucca

2 Ciotole
1 Mandolina
1 Grattugia con fori grandi
1 Teglia in alluminio
Carta forno

Passaggi

Schiacciata speziata

Prima di tutto, mondate la zucca, eliminate i semi, lavatela e gratuggiatela dentro la ciotola, inoltre affettate il porro a rondelle sottili con la mandolina.

Schiacciata speziata

Di seguito, versate la farina di riso in una ciotola, dopodiché unite farina di ceci, sale, un cucchiaino raso di paprika, un pizzico di noce moscata e mescolate.

Sucessivamente, unite 25gr. d’olio e l’acqua poca alla volta, poi mescolate bene, fino ad ottenere una pastella senza grumi.

Ora, unite la zucca grattugiata e il porro affettato, quindi amalgamate.

Foderate la teglia con un foglio di carta forno bagnato e strizzato, poi ungetelo con circa 10gr. d’olio, inoltre versatevi sopra il composto, e livellatelo uniformemente, quindi distribuite l’olio rimasto sulla superfice.

Schiacciata speziata

Infine, preriscaldate il forno ventilato a 190° e lasciate cuocere la schiacciata per 40/45 minuti o fino a quando avrà formato una crosticina croccante sulla superfice. Tagliatela a fettine con una rotella per pizza e servitela calda o tiepida.

Consigli

È consigliabile gustare la schiacciata appena sfornata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .