Risotto funghi e pera

Il risotto con funghi e pera è un primo piatto cremoso e morbido, dal gusto delicato. Un risotto con i profumi e i sapori dell’autunno, preparato con riso semintegrale bio e brodo vegetale ed insaporito con funghi champignon al prezzemolo e pera nashi, dolce e profumata.

I funghi champignon o prataioli, in natura crescono spontaneamente nei prati o nel sottobosco, mentre quelli che troviamo nei mercati sono per la maggior parte coltivati. Gustosi, profumati e dalla consistenza carnosa, contengono poche calorie, sono ricchi di fibre, sali minerali e vitamine.

Risotto con funghi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti

Risotto con funghi e pera

140 g riso (semintegrale )
600 g brodo vegetale (caldo)
30 g vino bianco
160 g funghi prataioli (champignon) (Puliti )
1 cucchiaio prezzemolo tritato
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
3 g sale marino integrale (fino)
40 g burro vegano (di mandorle )
1/2 pera (nashi )
1 cucchiaino maggiorana (fresca o secca)

Strumenti

Risotto con funghi e pera

2 Padelle
1 Tagliere
1 Coperchio
1 Coltello

Passaggi

Risotto ai funghi

Inizialmente pulite i funghi champignon, poi tagliateli a fettine spesse alcuni millimetri. Ora, fate scaldare un cucchiaio d’olio in una padella e versatevi i funghi, aggiungete il sale e mescolate. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso, fino a quando l’acqua di vegetazione si sarà asciugata, a questo punto rosolateli, unite il prezzemolo tritato e spegnete.

Risotto con funghi

Dopodiché, lavate il riso sotto acqua corrente, poi ponetelo nella padella e fatelo tostare a fuoco basso, quindi sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Proseguite la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta.

Nel frattempo, mondate la pera e tagliatene mezza a pezzetti, quando il riso sarà al dente, mantecatelo con il burro di mandorle, quindi unite funghi e pera ed amalgamate.

Risotto con funghi

Infine, servite il risotto caldo, guarnito con qualche fogliolina di maggiorana, un filo d’olio a crudo e alcune fettine sottili di pera (facoltativo).

Note

La quantità di brodo può variare in base al tipo di riso usato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .