Pasta al forno con zucca e verza

La pasta al forno con zucca e verza è un primo ricco di sapori, con una besciamella vegetale alla zucca, cremosissima e vellutata, preparata con la panna di soia. La pasta al forno, è il classico piatto da portare in tavola la domenica, perché più elaborato, ma molto semplice da realizzare. Questa pasta gratinata al forno, che non prevede l’uso di grassi di origine animale è leggera e comunque gustosa. Ottima anche riscaldata il giorno dopo.

È molto importante che la pasta sia di ottima qualità, integrale o semintegrale, a base di farine italiane macinate a pietre, di grano, farro o come in questo caso di grani antichi.

Pasta al forno con zucca e verza
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Pasta al forno con zucca e verza

240 g pasta (corta, di grani antichi )
160 g zucca delica (da mondare )
145 g cavolo verza (da mondare)
5 g funghi porcini secchi
1 foglia alloro
20 g vino bianco
70 g acqua
4 g sale marino integrale (fino)
8 g lievito alimentare
2 cucchiai olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la besciamella

200 g panna da cucina (di soia)
100 g latte vegetale
15 g amido di mais (maizena)
1 g sale marino integrale (fino)
1 pizzico noce moscata

Strumenti

Pasta al forno con zucca e verza

2 Pentole
1 Padella
1 Tegame
1 Tagliere
1 Ciotola
1 Frusta

Passaggi

Pasta al forno con zucca e verza

Pasta al forno

Per iniziare, mettete in ammollo i funghi secchi in acqua tiepida, poi mondate la zucca, tagliatela a pezzi piuttosto piccoli e cuocetela a vapore con l’apposito cestello, fino a che sarà ammorbidita, quindi versatela in un piatto e riducetela in purea, aiutandovi con una forchetta.

Pasta al forno

Nel frattempo, che la zucca cuoce, lavate le foglie di cavolo verza ed eliminate la costa centrale, dopodiché tagliatele a striscioline e mettetele nella padella con una foglia d’alloro e l’acqua. Fate appassire, poi unite un cucchiaio d’olio, un poco di sale e i funghi, sciacquati, strizzati e tritati grossolanamente, fate rosolare e sfumate con il vino bianco.

Pasta al forno

Ora, per preparare la besciamella, mettete l’amido di mais in un pentolino, aggiungete il latte vegetale, poco alla volta mescolando con la frusta e la panna di soia, inoltre unite il sale e la noce moscata. Mettete sul fuoco, portate a bollore e cuocete per un paio di minuti a fuoco basso, sempre mescolando, poi spegnete e unitevi la purea di zucca.

In seguito, buttate la pasta in acqua bollente salata e fatela cuocere al dente per circa 6/7 minuti, scolatela e trasferitela in un tegame di ceramica. Dopodiché, conditela con la verza ai funghi e la metà abbondante di besciamella, poi mescolate bene.

Successivamente, coprite con la besciamella restante, una spolverata di lievito alimentare e un cucchiaio d’olio a filo.

Infine, preriscaldate il forno statico a 200° e cuocetela per 15/20 minuti coperta con carta forno bagnata e strizzata, poi proseguite la cottura senza carta forno, per altri 10/15 minuti con il grill, per ottenere una crosticina dorata e croccante.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .