Pancake salati con verdure

I pancake salati con verdure sono la versione salata dei più classici pancake dolci con sciroppo d’acero. Semplici e veloci da preparare, sono a base di farina di lenticchie rosse decorticate, olio extravergine, lievito naturale e latte di mandorle, quindi privi di glutine e latticini. Squisiti e soffici, sono perfetti come secondo se accompagnati con un contorno di verdure. Ottimi anche per una colazione salata o un aperitivo.

Pancake salati con verdure
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti

Pancake salati con verdure

100 g farina di lenticchie (rosse decorticate )
10 g lievito istantaneo per preparazioni salate (naturale, con cremor tartaro e bicarbonato )
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
4 g sale marino integrale (fino)
130 g latte di mandorle (senza zucchero )
160 g fagiolini
1 cipolla (grande)
2 carote
1 finocchio (grande o due piccoli)
80 g acqua (calda)
80 formaggio spalmabile (vegetale alle mandorle o anacardi)
1 cucchiaio succo di limone
1 foglia alloro

Strumenti

Pancake salati con verdure

1 Ciotola
1 Piastra antiaderente
1 Padella
1 Frusta
1 Pentola
1 Tagliere
1 Coltello
1 Spatola

Passaggi

Pancake salati

Per iniziare, mondate e lavate i fagiolini, poi immergeteli in acqua bollente salata. Fateli cuocere per circa 15/20 minuti e scolateli al dente, quindi conditeli con il succo di limone e un cucchiaio d’olio.

Nel frattempo, mondata la cipolla e tagliata a dadini, poi fatela soffriggere insieme alla foglia d’alloro e due cucchiai d’olio.

Ora, mondate anche le carote e i finocchi e tagliateli a piccoli pezzi, dopodiché uniteli al soffritto e fate rosolare, a questo punto, aggiungete 2gr. di sale e l’acqua calda, coprite e fate cuocere per una decina di minuti.

Pancake salati

Successivamente, versate la farina di lenticchie nella ciotola e mescolatela a 2gr. di sale e al lievito.

Pancake salati

Inoltre, aggiungete un cucchiaio d’olio e il latte di mandorle poco alla volta, poi amalgamate velocemente con la frusta.

Ora, scaldate bene la piastra e ungetela con un filo d’olio. Quindi, versate due cucchiai di composto per ogni pancake e fate cuocere a fuoco medio/basso per un paio di minuti, fino a quando inizieranno ad asciugarsi in superficie, poi girateli con una spatola, terminate la cottura e spostateli sopra un piatto.

Pancake salati

Infine, serviteli caldi insieme a un formaggio vegetale da spalmare sopra e le verdure come contorno.

Consigli

È consigliabile consumare i pancake appena pronti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .