Dolce freddo alla frutta

Il dolce freddo alla frutta è un modo fresco e gradevole per iniziare bene la giornata. In estate quando le giornate sono molto calde, anche appena alzata ho voglia di qualcosa di fresco, perciò niente di meglio che un delizioso dolce al cucchiaio. Per maggiore comodità preparo, sia la parte secca che il frullato di pesca con yogurt, la sera prima, per poi assemblarlo al momento di fare colazione. Questo è un dolce versatile, che può essere consumato in ogni momento della giornata ed ideale per la merenda dei bambini, infatti se confezionato in un barattolo, può essere portato in spiaggia o al parco. Nutriente, sano e leggero, a base di frutta secca e fresca, yogurt vegetale e pochi altri ingredienti, non contiene zucchero e latticini.

Dolce freddo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Dolce freddo alla frutta

40 g biscotti secchi (senza zucchero )
25 g anacardi
2 albicocche, secche (non trattate)
125 g yogurt (vegetale a scelta)
1 pesca noce
100 g mirtilli
1 cucchiaio sciroppo di acero
1 cucchiaio succo di limone

Strumenti

Dolce freddo alla frutta

1 Frullatore a immersione
1 Mixer
2 Coppette
1 Ciotolina

Passaggi

Dolce freddo

Iniziate mettendo in ammollo le albicocche secche in acqua calda per 15 minuti circa, poi lavate pesca e mirtilli.

Dolce freddo

Tagliate la pesca in quattro spicchi, senza togliere la buccia ed eliminate il nocciolo, dopodichè tagliatela a pezzi grossolani e metteteli in un contenitore dai bordi alti, quindi frullate fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Inoltre aggiungete sciroppo d’acero, yogurt vegetale, un cucchiaio di succo di limone e mescolate.

Ora, scolate e strizzate le albicocche ammollate e frullatele nel mixer insieme agli anacardi, poi unite i biscotti spezzettati e frullate ancora.

Successivamente, dividete il composto secco nelle coppette e compattatelo, poi aggiungetevi sopra, il frullato di pesca con yogurt ed infine sovrapponete i mirtilli.

Dolce freddo

Ottimo gustato fresco a colazione.

Conservazione

Il dolce si conserva due giorni in frigorifero coperto con pellicola.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .