Bon bon alle nocciole e cioccolato

I bon bon alle nocciole e cioccolato sono dei deliziosi dolcetti, ideali per uno spuntino, come fine pasto o da offrire con un caffè. Si preparano con tre soli ingredienti e non richiedono cottura. Inoltre non contengono zucchero, perché dolcificati solo con albicocche disidratate conservate al naturale, infatti il loro colore marroncino, invece che arancione brillante, indica l’assenza di sbiancanti e conservanti come l’anidride solforosa (solfiti).

Se vi piace questa ricetta, forse potrebbero interessarvi anche i Dolcetti al cioccolato senz cottura oppure i Tartufini al cioccolato fondente e nocciole

Bon bon alle nocciole e cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Bon bon alle nocciole e cioccolato

135 g nocciole (sgusciate )
50 g albicocche disidratate (al naturale, non sbiancate)
60 g cioccolato fondente al 75%

Strumenti

Bon bon alle nocciole e cioccolato

1 Frullatore / Mixer
1 Ciotola
Carta forno
1 Padella
1 Tagliere
2 Pentole piccole
2 Forchette

Passaggi

Bon bon alle nocciole

Iniziate col mettetere in ammollo le albicocche disidratate in acqua tiepida per almeno 15 minuti, nel frattempo mettete le nocciole in una piccola padella e fatele tostate per alcuni minuti, senza perderle di vista e mescolando in continuazione. Poi trasferitele in un sacchetto di carta e strofinatele, in modo da eliminare gran parte della pellicina, poi lasciate raffreddare.

Bon bon alle nocciole

Trascorso il tempo necessario, versate le nocciole nel mixer e frullatele fino ad ottenere una farina grossolana, dopodiché scolate le albicocche e asciugatele bene con carta assorbente, quindi tagliatele a tocchetti e mettetele nel frullatore insieme alla farina di nocciole.

Frullate il tutto, fino a quando avrete ottenuto un composto omogeneo, compatto e leggermente appiccicoso.

Ora, dividete il composto in 15 parti da 12gr. l’una. Poi arrotolate ogni parte tra i palmi delle mani, in modo da ottenere delle palline liscie.

A questo punto, spezzate il cioccolato a tocchetti e ponetelo in un pentolino per scioglierlo a bagno maria. Quando il cioccolato sarà fuso, immergevi dentro una pallina alla volta e aiutandovi con due fochette, ricopritele uniformemente di cioccolato, quindi fatele sgocciolare e posatele sopra un tagliere coperto con un foglio di carta forno. Inoltre, fate riposare in frigorifero per mezz’ora.

Trascorsa la mezz’ora riprendete i bob bon e decorateli facendo scivolate su ognuno di loro del cioccolato fuso a filo, poi riponete in frigorifero per altri 10 minuti.

Bon bon alle nocciole

Servite i bon bon freddi o a temperatura ambiente.

Conservazione

I bon bon possono essere conservati in frigorifero dentro un contenitore con chiusura ermetica per una settimana.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .