Polenta arrostita con crema di funghi e cavolo cappuccio in agro


La polenta arrostita è un piatto di stagione, semplice e veloce, preparato con farina di mais istantanea e insaporito con verdure in agro e funghi

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la polenta

150 g farina di mais integrale per polenta istantanea
600 g brodo vegetale
2 cucchiai olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la crema di funghi

300 g funghi prataioli (champignon)
80 g brodo vegetale
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
2 cucchiaini erba cipollina (essicata)

Ingredienti per cavolo cappuccio all’aceto

1/2 cavolo cappuccio (viola)
200 g acqua
1 pizzico sale marino integrale (fino)
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
30 g vino bianco
10 g aceto di mele
1/2 cipolla

Strumenti

1 Pentola
2 Padelle
Frullatori a immersione
1 Terrina
1 Coperchio
1 Tagliere

Passaggi

Tagliate mezza cipolla a fettine sottili e versatela nella padella
Tagliate a metà un piccolo cavolo cappuccio viola, eliminate le fogli e le coste troppo dure, lavatelo, tagliatelo sottile e versatelo nella padella con la cipolla, unite un pizzico di sale e l’acqua, coprite con un coperchio e fate stufare a fuoco basso per circa mezz’ora, fino a che il cavolo non si sarà ammorbidito, aggiungete l’olio e fate rosolare, sfumate con il vino bianco e l’aceto di mele, fate cuocere ancora qualche istante e spegnete

Dopo aver pulito e lavato bene i funghi tagliateli a fettine spesse
Nella padella fate soffriggere l’aglio con l’olio poi versate i funghi, fate rosolate, eliminate l’aglio, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco basso
Quando l’acqua di vegetazione sarà asciugata togliete il coperchio, unite l’erba cipollina, rosolate ancora per un minuto e spegnete
Trasferite una parte di funghi (circa 3/4) in un contenitore dai bordi alti, e frullateli aggiungendo il brodo fino ad ottenere una consistenza cremosa
Ripassate la crema in padella per qualche secondo e spegnete

Versate la farina di mais a pioggia nel brodo caldo mescolando con una frusta e fate cuocete per alcuni minuti.
Versate la polenta in una terrina o pirofila oliata e lasciate riposare una decina di minuti poi rovesciatela su un tagliere e tagliatela a fettine spesse circa due centimetri
Fate arrostire le fettine nella padella oliata, girandole più volte fino a che non saranno dorate

Disponete il cavolo sul fondo del piatto, adagiate sopra le fettine di polenta, decorate con i funghi interi e la crema che potrete servire in una ciotolina a parte

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .