Cubotti al cioccolato con confettura ai frutti rossi

Morbidissimi e golosi cubotti al cacao e cioccolato, farciti con confettura ai frutti rossi e ricoperti con una deliziosa ganache, ottimi serviti con il tè, o come dessert dei giorni di festa
Un dolce ricco, ma leggero, senza latticini, uova e zucchero, con tanto gusto e tutta la bontà del cioccolato

Cubotti al cioccolato
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto la farcitura

300 g farina tipo 2
50 g cacao amaro in polvere
40 g gocce di cioccolato fondente
1 bustina lievito in polvere per dolci (cremor tartaro e bicarbonato )
1 pizzico sale marino integrale (fino)
45 g olio di semi di mais
75 g malto di riso
200 g succo di mela (limpido)
100 g latte vegetale
200 g confettura di frutti rossi (senza zucchero )

Ingredienti per la ganache al cioccolato

100 g cioccolato fondente al 70%
55 g latte vegetale

Strumenti

1 Ciotola
1 Teglia
1 Coltello
2 Pentolini
1 Spatola

Passaggi

Setacciate la farina nella ciotola poi unite, sale, lievito, cacao, gocce di cioccolato e mescolate

Emulsionate l’olio e il malto, versateli nella ciotola e amlagamate

Inoltre unite il succo di mela e mescolate

Aggiungete il latte vegetale

Dopo aver amalgamato bene tutti gli ingredienti in modo da incorporare aria, versate il composto nella teglia (26×18), unta e infarinata e livellate con il cucchiaio

Preriscaldate il forno statico a 180° e fate cuocere per 30 minuti poi lasciate raffreddare completamente

Tagliate la torta a metà in senso longitudinale

Spalmate la confettura sulla superfice della metà inferiore poi sovrapponete l’altra metà

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria dopodiché fuori dal fuoco, unite il latte a temperatura ambiente e mescolate fino ad ottenere una crema

Dividete la torta a cubotti e ricopritela con la ganache

Con una spatolina staccate i cubotti e serviteli

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .