Bicchierini di crema alla zucca con stelle di pasta croccante

Un’ idea sfiziosa per l’antipasto o l’aperitivo di Natale
Crema saporita con zucca e patata americana, stelline croccanti di pasta matta alla castagna e una spolverata di semi di papavero.
Belli e facili da preparare i bicchierini possono essere serviti a tavola o proposti ad un buffet

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione della crema

1/4 zucca delica
120 g patata dolce (o americana)
180 g acqua
15 g olio extravergine d’oliva
4 g sale marino integrale (fino)
1 cucchiaino semi di papavero
1 foglia alloro

Ingredienti per la preparazione della pasta matta

50 g farina tipo 2
10 g farina di castagne
30 g acqua
50 g olio extravergine d’oliva
3 g sale marino integrale (fino )

Strumenti

2 Padelle
1 Frullatore a immersione
1 Ciotola
1 Spianatoia
1 Mattarello
1 Formina

Passaggi

Mondate la zucca, pelate la patata dolce e tagliatele a pezzi grossolani

Versate le verdure nella padella, aggiungete la foglia di alloro, un cucchiaio d’olio e il sale
Fate rosolate, unite l’acqua calda e cuocete a fuoco basso con coperchio fino a quando non saranno ammorbidite
Lasciate intiepidire e frullate fino ad ottenere una crema liscia

In una ciotola unite le farine, l’olio, il sale, l’acqua e impastate
Lasciate riposare, poi spolverate la spianatoia con un poco di farina e stendete una sfoglia di qualche millimetro di spessore
Con una formina tagliate delle stelline
Scaldate bene l’olio, friggetele e fatele asciugare su carta assorbente

Distribuite la crema nei bicchieri, decorate con un pizzico di semi di papavero e una stellina, lasciando a disposizione le altre in un piattino

Potete servire la crema in bicchierini più piccoli aumentando le porzioni

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .