Riso venere con speck e zola

I will always love you!!!!

Davvero amo questo piatto, un pò forse invernale, ma davvero super gustoso!

  • riso venere (quello nero)Riso nero speck e gorgonzola
  • 200 gr zola
  • 2 hg speck

Far bollire il riso… ci vuole un pò col venere e rimane comunque sempre al dente. Intanto tagliare a pezzetti, direi non troppo piccoli, lo speck e mescolarlo al gorgonzola. Quando il riso è cotto condirlo con zola e speck mescolando bene.

Le quantità di zola e speck possono variare a seconda dei vostri gusti e in base a quanto lo volete ben condito!

E’ buono e bellissimo, con un colore particolare che stupirà tutti i commensali che ancora non lo conoscono!

I Will Always Love You è un brano di Dolly Parton del 1974. Nel 1993 Il brano, reinterpretato da Whitney Houston, entra a fare parte della colonna sonora del film La guardia del corpo e diventa il singolo più venduto nella storia da una artista femminile con oltre 16 milioni di copie vendute[1].

Dolly Parton compose la canzone avendo in mente il suo mentore, Porter Wagoner, con cui stava cessando i rapporti lavorativi. Nel1974 Martin Scorsese inserì il brano cantato da Dolly Parton come sottofondo di una sequanza del film Alice non abita più qui, nel 1982 la canzone fu reincisa per la colonna sonora del film musicale Il più bel Casino del Texas (The Best Little Whorehouse in Texas) di Colin Higgins, in cui la Parton recitava insieme a Burt Reynolds.

[banner network=”altervista” size=”468X60″]

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.