Pasta alle vongole (bianca)

Una pasta veloce ma buonissima…con le vongole fresche poi è il massimo!

  • vongole fresche
  • farina
  • olio
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • sale

Infarinare le vongole ben lavate e metterle in padella con un filo d’olio e aspettare che si aprano, sfumare poi con il vino bianco. Salare a piacere e pepare se volete, una volta cotti mettere gli spaghetti, al dente, e condire bene. Un avolta amalgamato il tutto mettere una manciata di prezzemolo e servire!

La farina vi aiuterà ad addensare il sughetto senza però formare grumi!!!!

Tito!

Master of Puppets è il terzo album studio del gruppo musicale statunitense Metallica, pubblicato il 3 marzo 1986 per la Elektra Records.

Il disco si posizionò alla posizione 29 nella Billboard 200 e fu il primo album della band a superare le 500.000 copie. Attualmente l’album ha venduto oltre sei milioni di copie negli Stati Uniti e divenne sei volte disco di platino dalla RIAA.

Inoltre fu l’ultimo disco in cui vide la partecipazione del bassista Cliff Burton, che morì in un incidente durante il tour promozionale per l’album.

 

Il significato del suo testo è spesso interpretato come relativo all’abuso di droghe come eroina e cocaina. Molti altri pensano invece che, soprattutto nel titolo, contenga riferimenti politici o addirittura letterari – e in particolare ad Howard Phillips Lovecraft, che ispirò buona parte dei primi brani del gruppo. Lo spezzone “fai a pezzetti la tua colazione su uno specchio”(“chop your breakfast on a mirror”) si riferisce al consumo di cocaina in polvere. Durante questa canzone, sul DVD/video Live Shit: Binge & Purge (1993), James Hetfield punta il dito medio sul braccio sinistro mentre dice “dai cara, manipolami!”, gesto che richiama l’iniezione di droga via siringa. Vi sono, infatti, altri versi simili che rimandano al consumo di eroina via endovena. Hetfield si esibì in un gesto simile mentre cantava dal vivo Harvester of Sorrow e lo spezzone “bevi, sparati”, per molti con allusioni simili

[banner network=”altervista” size=”468X60″]

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.