Crea sito

Pasta gratinata con zucca e cavolo nero

🤔Cosa preparo oggi?
🤔Cosa preparo oggi?
EEEEh ogni giorno si mangia, e ogni giorno dobbiamo cucinare! E per non rendere troppo noiosa questa parte della giornata, voglio sempre inventare e provare qualcosa di nuovo.
Quindi apriamo il frigo e vediamo cosa trovo!
Effettivamente il frigo oggi è strapieno, il chè spesso mi rende le cose più complicate…
Comunque pensa e ripensa, mettiamo insieme 2 o 3 ingredienti et voilà, il pranzo anche per oggi è servito! a dire il vero ne rimane anche un pò per domani da portare a lavoro…
Vuoi sapere cosa preparerò? Te lo dico subito! 😃😃
Pasta gratinata con zucca (mantovana) e cavolo nero.
Ho usato le pipe rigate perché aprendo la dispensa ho trovato quelle, ma ovviamente puoi usare il formato che preferisci o magari il formato che ti chiedono più spesso i bimbi, l’importante che sia pasta corta.
E poi, e poi.. il resto te lo elenco qui sotto. Buona lettura!!

Pasta gratinata con zucca e cavolo nero
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • 1 Tegame
  • 1 Pirofila da forno

Prepariamo la pasta gratinata con zucca e cavolo nero

  1. Ingredienti perPasta gratinata con zucca e cavolo nero

    🔸Come prima cosa ho messo subito sul fuoco un tegame dai bordi alti pieno d’acqua e la lascio arrivare in ebollizione.

    🔸Subito dopo mi sono occupata delle verdure.

    Ho tagliato a fette 250 di zucca mantovana, sbucciata con l’aiuto del pelapatate e tagliato ancora a tocchettoni.

    Poi ho preso un pò di foglie di cavolo nero, pesate erano 230 g, le ho lavate ed eliminato il gambo. In un modo semplicissimo che si fa più fatica a spiegarlo che a farlo.😂😂

    Guarda il video per vedere come ho fatto. 😉

    Ho tagliato a pezzi le foglie del cavolo nero e le ho messe a cuocere dentro l’acqua salata arrivata ormai ad ebollizione, insieme alla zucca per una decina di minuti.

    Appena le verdure sono pronte le ho scolate e le ho spostate in una padella con dell’olio di oliva e le ho soffritte per farle insaporire meglio. Schiacciare la zucca con una forchetta, spegnere il fuoco e tenere da parte.

    Nel frattempo dentro l’acqua di cottura delle verdure ho cucinato la pasta, per il tempo indicato sulla confezione.

    Accendere anche il forno: grill a 200°.

    A questo punto la pasta e le verdure sono pronte; ho versato tutto dentro una pirofila, mescolato, cosparso con l’asiago tagliato a pezzi e qualche fiocco di burro qua e la.

    Una grattata di parmigiano sopra, che ci sta sempre bene e messo tutto in forno a gratinare per 15 minuti circa a forno già caldo.

    Togliere la pasta solo quando il formaggio sarà ben sciolto e si sarà formata la crosticina sopra.

    La nostra pasta gratinata con zucca e cavolo nero è pronta per essere servita!

    Buon appetito! E ti aspetto alla prossima ricetta 🙋🏻‍♀️😃

Consigli

Questa volta non ho molti consigli da dare.. è uscita talmente buona che non devi cambiare niente. Stranamente come mio solito non ho messo neanche speck o guanciale o altre cose così. La zucca mantovana con il cavolo nero è davvero “Tanta roba” . Provateloo!! Non so più come dirvelo 😂.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.