Crea sito

Panini di Heidi – Laugenbrot

Panini di Heidi o meglio Laugenbrot

panini di heidi

 

Devo essere sincera io non li avevo mai visti in giro se non nel cartone di Heidi da bambina e riguardato ora con mio figlio… li ho riscoperti girando per i vari gruppi Facebook, una ragazza li ha pubblicati e condivisi e non me li sono lasciata scappare, li ho provati con qualche piccola modifica e assaggiati. Beh! Che dire…  riusciti al primo colpo e approvati! Anche Liam (mio figlio di 1 anno) li ha apprezzati molto! 🙂 🙂 Che soddisfazione!! Ecco la ricetta che ho usato…

Ingredienti per i panini:
  • 250 g di semola rimacinata ( oppure 0)
  • 250 g di farinaManitoba
  • 270 g di acqua tiepida
  • una bustina di lievito secco
  • 2 cucchiaini di malto (io ho sostituito con 1 cucchiaino di miele)
  • 20 g di strutto o 30 g di burro
  • 10 g di sale
  • semi di girasole, zucca, sesamo a piacere o sale grosso

X la bollitura:

  • 1,5 l di acqua
  • 3 o 4 cucchiai di bicarbonato di sodio

 

Procedimento:

  1. Per prima cosa inserire nel boccale del Bimby i 270 g di acqua, la bustina di lievito e il cucchiaino di miele e sciogliere 2 minuti  37° a Velocità 3.
  2. Aggiungere 250 g di farina manitoba e 250 g di semola e impastare per 3 minuti velocità spiga.
  3. Unire 20 g di strutto o 30 g di burro tagliato a tocchetti e il sale e continuare a lavorare per altri 2 minuti velocità spiga, si otterrà un impasto morbido e liscio, trasferire formando un panetto in una terrina, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa 2 h, ma se ce ne mette di più non sarà un problema.panini-di-heidi-1
  4. Trascorso il tempo di lievitazione, dividere l’impasto in pezzi da 40 g se li volete piccoli e 80 g se li preferite medi, io i ho fati da 80 g, formare le palline e lasciare riposare adagiati nella teglia su carta forno sino ad aumentare il volume.panini-di-heidi-2
  5. Preriscaldare il forno 180°.
  6. Quando vedete che stanno aumentando di volume, versate 1 litro e mezzo di acqua in una pentola e portare a bollore, dopodiché aggiungere il bicarbonato.
  7. Tuffare i panini poco alla volta nell’acqua per 30 secondi (NON DI Più), scolarli con una schiumarola e adagiarli  nuovamente nella teglia, cospargere con i semi scelti, incidere la superficie con 2 tagli.
  8. Infornare subito a 180° per circa 25 minuti, o sinché non risultano dorati.

I panini son pronti e buon appetito!!