Crea sito

Panbrioche bicolore

Ciao ragazze!!
Ricetta del giorno? Panbrioche bicolore.
Anche ieri giornata impegnativa, ma ce l’abbiamo fatta ad arrivare a sera! 💪🏻💪🏻
In casa giovedì ci mancava il dolce, Liam goloso come pochi, mi ha chiesto di preparargli i croissant, l’ultima volta che li ho fatti se non sbaglio è stato prima dell’estate scorsa, ma pur avendo una gran voglia di accontentarlo non ce l’ho fatta.
Il mio continuo mal di schiena ha deciso per me, 😰😭.
Così ho detto, dai facciamo qualcosa di più semplice, un lievitato dolce, ma non così lungo da seguire come i miei adorati croissant, ed è nato questo panbrioche bicolore. 😍
Lo abbiamo iniziato giovedì sera, fatto lievitare in frigo tutta la notte e portato a cottura venerdì.
Solitamente lo avrei fatto tutto in giornata, ma per ovvie ragioni del momento, mi sono divisa il lavoro, per non sforzare troppo. 😊
E così anche questa volta, abbiamo fatto un buon lavoro, Jessica e Liam! 😊🤣

Panbrioche bicolore
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Impasto bianco

  • 320 gfarina 0
  • 50 gzucchero
  • 5 glievito di birra fresco
  • 50 glatte
  • 70 gacqua
  • 20 gburro (morbido)
  • 1uovo
  • 1 cucchiainosale

Impasto nero

  • 290 gfarina 0
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 50 gzucchero
  • 5 glievito di birra fresco
  • 100 glatte
  • 15 gburro (morbido)
  • 50 gacqua
  • 1 cucchiainosale

Per decorare

  • q.b.zucchero a velo
  • 2 cucchiailatte

Prepariamo la panbrioche bicolore

Procedimento Bimby

  1. ✅ Iniziamo dall’impasto bianco:

    Sciogliere i 5 g di lievito in 50 g di latte, 70 g di acqua e 50 g di zucchero per 2 minuti 37° velocità 2.

    Unire 320 g di farina 0, il burro morbido, il cucchiaino di sale, 1 uovo sbattuto precedentemente, 70 g di acqua e impastare 3 Minuti a Velocità Spiga.

    Prelevare l’impasto e metterlo a lievitare in una ciotola chiusa con un coperchio o con della pellicola trasparente.

  2. ✅Prepariamo l’impasto nero:

    Sciogliere i 5 g di lievito in 100 g di latte e 50 g di zucchero per 2 minuti a 37° velocità 2.

    Unire 290 g di farina 0, i 30 g di cacao, 15 g di burro morbido, il cucchiaino di sale e 50 g di acqua, impastare il tutto per 3 minuti Velocità Spiga.

    Spostare anche il panetto nero in una ciotola, chiusa con coperchio o pellicola.

    Lasciare lievitare i 2 panetti sino al raddoppio.

    Se la temperatura in casa non dovesse essere idonea (quindi troppo bassa) spostare le ciotole in forno, con una tazza d’acqua calda sul fondo e lo sportello chiuso.

  3. panbrioche bicolore

    Una volta che i due impasti sono pronti, stenderli (senza schiacciarli troppo) a forma di rettangolo sopra una spianatoia di legno, sovrapporre i due impasti per metà così come nella foto.

  4. Poi girare la metà dell’impasto bianco su quello nero, e poi rigirare anche quello nero, che rimane fuori.

    In questo modo otteniamo un panetto rettangolare, piegare ancora su sè stesso e ricaviamo una forma quasi cilindrica, tagliare a tocchetti, io ne ho ricavati 8.

  5. Preparare uno stampo tondo con carta forno, sistemare i petali di impasto tenendoli staccati tra loro e lasciare lievitare ancora almeno 1 o 2 ore. (Sempre in base alla temperatura che avete n casa)

    Spennellare la superficie con il latte, e cospargere di zucchero a velo.

  6. Cuocere la brioche bicolore in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.

    Lasciarla raffreddare e conservarla in un contenitore apposito o in un sacchetto di plastica. Si può anche congelare, magari porzionata, per poi tirarla fuori la mattina per colazione.

  7. brioche bicolore

Consigli

🟣 Se hai più tempo e vuoi far lievitare la brioche più a lungo, diminuisci il lievito per ogni panetto e utilizza metà farina 0 e metà manitoba. O cmq una farina 0 adatta a più ore di lievitazione.

🟣Puoi creare altre forme con questo impasto, e si può farcire a proprio piacere.

🟣Per un tocco in più, aromatizza la brioche con del succo e scorza di un’arancia o se li hai della zona con del bergamotto o cedro.

🔹Intolleranze: Se sei intollerante al lattosio, sostituisci il burro con dello strutto, ne basterà un cucchiaino e il latte con succo d’arancia o con bevande tipo alla soia o nocciole, mandorle, verrà ancora più profumato.

2,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.