Crea sito

New York Cheesecake alle ciliegie con il Bimby e senza

New York Cheesecake alle ciliegie

 

 

Buona sera a tutti! Voglio condividere con voi questo dolce, realizzato per partecipare all’evento organizzato dal gruppo il Bimby e i Blog di Giallo Zafferano : “Evento Bimby in compagnia”: consisteva nel realizzate tutte insieme la New York Cheesecake di Cinzia Gullà del blog Oggi cucina Nonna Virginia  Non è la classica cheesecake cotta, è molto di più! Molto più buona, molto più golosa e semplice semplice da realizzare, anche grazie all’aiuto del Bimby.  Leggete un po’:

 

Ingredienti:
-Per la base
  • 250 g di biscotti tipo digestive o altri secchi a piacere
  • 150 g di burro fuso
  • 50 g di zucchero di canna
-Per la crema
  • 600 g di philadelphia (o formaggio spalmabile)
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di panna fresca
  • 2 cucchiai di fecola
  • 1 bacca di vaniglia
-Per la copertura:
  • 125 g di yogurt alle ciliegie
  • 200 g di panna fresca molto fredda (o panna vegetale)
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di succo di limone
Salsa al caramello o salsa alle fragole o salsa al cioccolato per guarnire la torta.
___________Procedimento Bimby__________
Prepariamo la base: Mettere nel boccale del Bimby i biscotti digestive e tritare 10 Secondi a Velocità turbo, aggiungere lo zucchero di canna ed il burro fuso ed intiepidito e mescolare per amalgamare gli ingredienti per 10 Secondi a Velocità 4.
In uno stampo tondo a cerniera (24/ 26 cm)  foderato con carta forno versare i biscotti e con l’aiuto di un cucchiaio compattare la base e formare un bordo di 4 cm di altezza.

Consiglio: io ho bagnato un po’ il cucchaio con l’acqua

Lasciare riposare la base in frigorifero per mezz’ora.
Prepariamo la crema al formaggio: Senza lavare il boccale, agganciare la farfalla alle lame del bimby,  versare le uova con lo zucchero e montarle per 5 minuti a Velocità 4  poi aggiungere il philadelphia, la fecola, i semini della bacca di vaniglia e mescolare per 20 secondi a Velocità 3.
Incorporare anche la panna  e montare altri 10 secondi a Velocità 3; versare la crema sulla base di biscotti livellandola bene.
Infornare la torta in forno già caldo a 180 °C per 20 minuti poi abbassare a 160 °C per altri 30 minuti.
A cottura ultimata lasciare raffreddare la New York Cheesecake a temperatura ambiente.
 
Prepariamo la copertura: Nel boccale del Bimby asciutto e pulito sistemare la farfalla, versare la panna liquida e montare per 2 minuti a Velocità 4, controllare sempre dal foro del coperchio se ha bisogno di altro tempo, poi aggiungere lo yogurt, la vanillina ed il succo di limone e lavorare altri 10 secondi a Velocità 2.
Versare con un cucchiaio o con la sac à poche la copertura sulla torta fredda e lasciare in frigorifero per 4 ore almeno.
Servire la New York Cheesecake guarnita con ciliegie, scaglie di cioccolato bianco o altra frutta fresca. Buon appetito!
__________Procedimento Tradizionale _________
Prepariamo la base: In un tritatutto frullare i biscotti digestive, aggiungere lo zucchero di canna ed il burro fuso ed intiepidito, e mescolare per amalgamare gli ingredienti.
In uno stampo tondo a cerniera (24/ 26 cm)  foderato con carta forno versare i biscotti e con l’aiuto di un cucchiaio compattare la base e formare un bordo di 4 cm di altezza.

Consiglio: io ho bagnato un po’ il cucchaio con l’acqua

Lasciare riposare la base in frigorifero per mezz’ora.
Prepariamo la crema al formaggio: In una planetaria montare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose e chiare, aggiungere il philadelphia, la fecola, la vanillina e lavorare sinché non è tutto ben amalgamato.
Incorporare anche la panna e continuare a montare; versare la crema ottenuta sulla base di biscotti livellandola bene.
Infornare la torta in forno già caldo a 180 °C per 20 minuti poi abbassare a 160 °C e continuare per altri 30 minuti.
Lasciare raffreddare la New York cheesecake a temperatura ambiente.
Prepariamo la copertura: Montare la panna a neve ben ferma, aggiungere lo yogurt alle ciliegie, la vanillina ed un cucchiaino di succo di limone e continuare a montare.
Versare, con un cucchiaio o con l’aiuto della sac à poche, la copertura ottenuta sulla torta fredda e lasciare in frigorifero per 4 ore almeno.
Servire la New York Cheesecake guarnita con ciliegie, scaglie di cioccolato bianco o altra frutta fresca. Buon appetito!
✓✓ Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare aggiornato, vieni a mettere un MI PIACEsulla PaginaFacebook , e iscriviti al gruppo di cucina✓✓ Ti aspettiamo!