Crea sito

Fusilli risottati con funghi e radicchio

Ciao amiche, come state?
Oggi prepariamo una pasta risottata nel Bimby, che ne dite??
Fusilli risottati  con gambi di funghi e radicchio.
Mi sono rimasti un po di gambi di funghi champignon, con le cappelle ho preparato i funghi alla pizzaiola, e ho ancora un pò di radicchio in frigo. Quindi con questi ” avanzi ” prepariamo insieme un ottimo primo piatto. Vediamo nel dettaglio come li ho preparati. 

Fusilli risottati con funghi e radicchio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Prepariamo i fusilli risottati con funghi e radicchio

Procedimento Bimby

  1. Mettere nel boccale del Bimby i 60 g di funghi, io ho usato solo i gambi, ma se avete i funghi interi con le cappelle tanto meglio 😉, tritare 5 secondi a velocità 7.

    Unire 10 g di olio, salare i funghi e soffriggere 3 minuti 100° velocità soft.

    Aggiungere 50 g di foglie di radicchio e tritare 5 secondi a velocità 6.

    Versare ora nel boccale 400 g di acqua e un cucchiaino di sale, scaldare 7 minuti a 100° velocità soft.

    Unire 200 g di fusilli e cuocere per il tempo indicato sulla confezione, con antiorario inserito, 100° velocità soft.

    A fine cottura cospargere con grana grattugiato e servire subito .

    Buon appetito! 

    A presto con un’altra sfiziosa ricetta… 😃

Note

Io ho utilizzato fusilli Barilla. lo specifico perchè non si sono sfaldati come invece mi è capitato con altre marche di pasta, mentre le penne  anche di altre marche sono sempre rimaste intatte, quindi se volete usare un altro formato di pasta , si può cambiare tranquillamente. 

Variazioni

Io questa volta non ho volto usare carne nella pasta, ma se volete un piatto unico o più saporito, potete scegliere di soffriggere insieme ai funghi dello speck o prosciutto crudo. A voi la scelta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.