Crea sito

Dark Angel Cake con il Bimby e senza

Dark Angel Cake, si solo il nome dice tutto! 
La famosa cake agli albumi l’abbiamo trasformata al cacao e arricchita con nocciole…secondo te com’ è uscita?  Ti piacerà? 


Bhè se ami cacao e nocciole non puoi non provarla ed è talmente soffice che rimarrai sorpreso/a! Su gustatela anche tu!😋😋
L’unica cosa che ti devi procurare sono le fruste o uno sbattitore o planetaria per montare bene gli albumi, io ad esmpio uso la frusta del minipimer della silver crest acquistato alla Lidl e il Bimby l’ho utilizzato solo per tritare zucchero e nocciole se non hai il Bimby puoi usare tranquillamente un tritatutto. 
Ora vediamo nei dettagli gli ingredienti e vediamo di metterci all’opera 😊😋😋.

Dark Angel Cake
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

Strumenti

  • 1 Sbattitore
  • Tritatutto o Bimby
  • Tortiera tonda alta per ciambella americana

Prepariamo la Dark angel cake

  1. Preriscaldare il forno a 160°, posizionare la griglia al secondo ripiano partendo dal basso. 

    Mettere nel boccale del Bimby 270 g di zucchero con 40 g di nocciole e tritare 15 secondi a velocità da 1 a 10 gradualmente; unire 100 g di farina 00, 25 g di cacao e la mezza bustina di lievito e mescolare tutto per 15 secondi a velocità 5; in mancanza del Bimby sistemare lo zucchero e le nocciole nel bicchiere del vostro utensile e tritare alla massima potenza, unire le altre polveri (farine, cacao e lievito) e mescolare qualche secondo.

  2. In un’ampia ciotola versare ora i 360 g di albumi e montarli a neve con una frusta o direttamente in una planetaria. Io nn ho voluto rischiare nel Bimby (ho un tm31) perché 11 albumi mi sembravano troppi.

    Mentre gli albumi montano aggiungere ilcucchiaino di cremor tartaro, il cucchiaio di succo di limone, il sale e continuare a montare. 

  3. Quando saranno ben montati che potete capovolgere la ciotola , unire le polveri preparate in precedenza, amalgamare a mano aiutandovi con una frusta o spatola in silicone un po’ per volta, dall’alto verso il basso, delicatamente ma in modo veloce per non far smontare il composto. 

  4. Ora possiamo versare il composto nello stampo tondo alto con i piedini sul bordo, adatto proprio ai ciambelloni americani, e passare all’interno una lama di coltello o una spatola di metallo per eliminare eventuali vuoti. Pareggiare la superficie, passare una lama ai bordi come se volesse staccare il dolce dalle pareti dello stampo ed infornare per 45 minuti circa a 160° a forno statico.

  5. Se avete il forno ventilato scegliete 150° per circa 45 minuti, fare sempre la prova stecchino. 

    Sfornarlo, metterlo capovolto e lasciarlo raffreddare.

    Importante! Lo stampo nn va nè imburrato, nè infarinato.

    Una volta freddo, il nostro dark Angel Cake si potrà decorare a proprio piacere, io ad esempio questa volta ho scelto panna montata, granella di nocciole e stelline di zucchero.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.