Crea sito

Crostata con crema pasticciera al limone e fragole

Crostata con crema pasticciera al limone e fragole

 

Oggi vi propongo una ricetta che in questo periodo faccio regolarmente, buona, fresca e golosa: la crostata con crema e fragole! Con queste dosi escono 2 crostate e vi spiego come procedere col bimby, se non avete il Bimby qui trovate come fare la frolla, invece qui il procedimento tradizionale della crema pasticciera.

Ingredienti per la frolla:

  • 500 g di farina 0
  • 220 g di burro freddo
  • 250 g di zucchero semolato
  • 3 uova (oppure 1 intero + 2 tuorli)
  • sale, un pizzico
  • scorza di limone
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo (per dolci)

Ingredienti per la crema pasticciera al limone:

  • 300 g di latte p.s.
  • 4 tuorli
  • 30 g maizena o amido di mais
  • 110 g di zucchero semolato
  • scorza di 1 limone

Ingredienti per decorare:

  • 500 g di fragole circa
  • 1 bustina di Tortagel

Procedimento Bimby:

-Prepariamo prima di tutto la crema nel Bimby:
Versiamo tutti gli ingredienti elencati nel boccale del Bimby, ad eccezione della scorza del limone che teniamo da parte e cuocere per 9 minuti 90° a velocità 4. Quando la crema sarà pronta, immergere le scorze del limone e coprirla con pellicola trasparente, lasciare raffreddare completamente, tenere in frigo sino al momento dell’utilizzo.

-Nel frattempo prepariamo anche la frolla:
Versare nel boccale del Bimby lo zucchero con la scorza del limone e tritare per 20 secondi a velocità 9.
Pulire le pareti, portando le polveri in basso e aggiungere la farina, il sale, il burro freddo, le uova e il lievito e amalgamare per 20 secondi a velocità 5.
Prendere il panetto di pasta frolla e sistemarlo avvolto in pellicola trasparente, farlo riposare mezz’ora in frigo.
Passata la mezz’ora, accendere il forno per preriscaldarlo a 180°, e iniziare a stendere la pasta frolla per coprire le teglie tonde da crostata.
Bucherellare la parte centrale della crostata, coprire con un pezzo di carta forno tagliato a misura, e riempire con dei ceci secchi o altri legumi secchi, in maniera tale che in cottura non si alzerà troppo, ma lieviteranno solo i bordi. Cuocere per circa 30 minuti a 180°.
A fine cottura possiamo versare la crema pasticciera e lasciare finire di raffreddare tutto assieme.
Nel frattempo tagliamo le fragole a fette e appena la nostra crostata sarà fredda iniziamo a posizionarle a raggiera sulla crema, partendo dall’esterno fino all’interno.
Preparare il Tortagel seguendo le istruzioni e versare sulle fragole, tenere il nostro dolce in frigo ad insaporire sino al momento di servire.

Buon appetito!

 

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare aggiornato, vieni a mettere un MI PIACE sulla Pagina Facebook , e iscriviti al gruppo di cucina