Crea sito

Crostata al cacao con ripieno morbido di pesche

Ciao a tutti!! È da un pò che non scrivo nel blog, ma questo caldo mi ha proprio buttata giù! Anche se avevo una gran voglia di accendere il forno e preparare qualcosa di buono e quante idee mi sono passate per la testaa!! 🤯🤯…
Oggi con la giornata un poco più fresca dato che ha piovuto parecchio, ho preparato questa crostata al cacao con ripieno morbido di pesche.  Non lasciatevela scappare, si cuoce come una normale crostata con il ripieno dentro, ma si mangia fredda di frigo! È perfetta come torta di compleanno estiva! 
La decorazione sopra può variare in base alle esigenze e alla fantasia. 
Ora vediamo nel dettaglio gli ingredienti, e via a prepararla! Cosa aspetti!?! 😋😋

crostata al cacao con ripieno morbido di pesche
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni14
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla al cacao

Per il ripieno

Prepariamo la crostata al cacao con ripieno morbido di pesche

  1. frolla al cacao

    Per prima cosa prepariamo la pasta frolla al cacao che dovrà riposare in frigo.

    Sistemare 350 g di farina, 20 g di cacao, 180 g di zucchero, la vanillina, il pizzico di sale e la mezza bustina di lievito dentro il boccale del Bimby, mescolare 20 secondi a velocità 3,  poi aggiungere i 200 g di burro a pezzettoni freddo e le 2 uova e lavorare 20 secondi a velocità 5. 

    Formare un panetto con l’impasto ottenuto, avvolgere in pellicola trasparente e far riposare per 15- 20 minuti in frigorifero.

  2. Nel frattempo inserire nel boccale del Bimby 150 g di pesche tagliate a pezzi insieme a 100 g di zucchero, il succo di mezzo limone e tritare 10 Secondi a Velocità 8.

    Unire l’uovo, 200 g di formaggio cremoso e 250 g di mascarpone e mescolare 5 Secondi a Velocità 5; spostare la crema ottenuta in frigo sino al momento di doverla riutilizzare.

  3. Imburrare una teglia con cerniera da 24/26 cm, oppure coprirla con carta forno. Prendere la pasta frolla dal frigo, dividerla in due panetti e stenderne uno con il mattarello in uno strato non troppo sottile; coprire il fondo e i lati della tortiera e riempire con la crema morbida di pesche.

  4. Decorare il sopra a piacere con la restante pasta frolla e fettine di pesche, io ho finito cospargendo il tutto di zucchero di canna.

  5. crostata al cacao con ripieno morbido di pesche

    Cuocere per 30 minuti a 180° forno statico. A fine cottura lasciare raffreddare completamente, spostare in un vassoio da portata e tenere in frigo.

  6. crostata al cacao con ripieno morbido di pesche

    Servire la crostata al cacao con ripieno morbido di pesche ben fredda, e buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.