Crea sito

Ciriole alla norcina

Ciriole alla norcina

(rivista Bimby settembre)

#ricettafacile #economica #veloce #senzauova
* le ciriole sono spaghetti spessi e irregolari, tradizionali di Terni: una delle tante varianti di pasta ottenuta dal semplice impasto di acqua e farina.
Sono un piatto povero che si sposa alla perfezione con qualsiasi tipo di condimento. In altre parti d italia conosciuti come strozzapreti o strangozzi.
Strozzapreti alla norcina
Ingredienti per 4 porzioni:
Ciriole
  • 250 g acqua + q.b.
  • 500 g farina bianca 00 + q.b.

Condimento:
  • 20 g funghi secchi ammollati in acqua per 20 minuti e precedent strizzati
  • 30 g burro
  • 200 g salsiccia tagliata a ticchetti di 2 cm
  • 100 g panna da cucina
  • Parmigiano reggiano grattugiato o a scaglie
  • Pepe nero q.b.
Preparazione:
  1. Mettere nel boccale l’acqua,  la farina e impastare 2 minuti velocità spiga.  Trasferire l impasto sul piano di lavoro ben infarinato, amalgamare bene con le mani e formare una palla. Con il mattarello stendere l impasto sino a raggiungere lo spessore di 3-4 mm e una lunghezza di di 20 cm. Tagliare la sfoglia in senso verticale ogni 3-4 mm in modo da ottenere una pasta lunga. Con il palmo della mano arrotondare le strisce ottenute. Trasferire su un vassoio infarinato sino al momento dell’utilizzo.
  2. Mettere nel boccale i funghi e tritare 7 secondi velocità 7. Riunire sul fondo con la spatola
  3. Aggiungere il burro e la salsiccia e cuocere 15 minuti varoma, antiorario, velocità soft
  4. Unire la panna da cucina e mescolare 2 minuti 100°, antiorario, velocità 1. Nel frattempo cuocere 400 g di ceriole in abbondante acqua salata per 2-3 min
  5. Trasferire il condimento in una ciotola insiene alla pasta scolata,  mescolare per bene. Spolverare con parmigiano e pepe. Servire subito.

P.S.: io ho usato Strozzapreti già pronti…