Crea sito

Cheesecake all’arancia

Ciao amiche! Un dolcetto nel bel mezzo della settimana ci sta sempre vero? Anche se non abbiamo un’occasione speciale ce la possiamo sempre inventare, e poi … meglio fare le prove prima 😉 Quella di oggi è una cheesecake all’arancia, ma in realtà la si può modificare o arricchire a proprio gusto, con il succo degli agrumi che preferite o con il gusto di yogurt che più vi aggrada. Ora vediamo insieme il procedimento e gli ingredienti.

Cheesecake all'arancia
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 250 gbiscotti secchi (metà cacao e metà panna oppure con le gocce di cioccolato)
  • 120 gburro (morbido)

Per la cheesecake

  • 8 ggelatina in fogli (4 fogli)
  • 200 gpanna fresca liquida
  • 100 glatte
  • 200 gformaggio fresco spalmabile
  • 2 vasettiyogurt (1 alla vaniglia e 1a gli agrumi)
  • 1scorza d’arancia
  • 160 gsucco d’arancia
  • 2 cucchiaizucchero di canna

Decorazione

  • q.b.cioccolato fondente (a scaglie)
  • q.b.arancia (pelata a vivo)
  • 200 gpanna da montare, 35% di lipidi
  • q.b.coloranti alimentari

Strumenti

  • 1 Stampo tondo con cerniera da 20 cm
  • 1 Bimby oppure un Mixer
  • 1 Piatto da portata

Preparazione della cheesecake all’arancia

Procedimento con il Bimby

  1. Con il boccale pulito e asciutto preparare lo zucchero aromatizzato: inserire i 2 cucchiai di zucchero di canna e la scorza dell’arancia (edibile mi raccomando) e tritare 10 Secondi a Velocità 8. Mettere da parte.

  2. ✅Prepariamo la base.

    Se il burro è ancora freddo metterlo nel boccale del Bimby e scaldarlo 3 minuti 50° velocità 2.

    Aggiungere i 250 g di biscotti e tritare 20 secondi velocità 5 .

    Posizionare il cerchio apribile sul piatto da portata scelto, riempire con la base di biscotto preparata, tenendone 2 cucchiai da parte per la decorazione, appiattire bene col dorso di un cucchiaio e lasciare riposare in frigo per 30 minuti oppure in freezer.  

  3. ✅Prepariamo la cheesecake

    Abbiamo 2 strati da fare, uno prenderà il sapore dello yogurt scelto, consiglio alla vaniglia e il secondo sarà aromatizzato all’arancia.

    Mettere ad ammollare 2 fogli di gelatina per 15 minuti circa.

    Nel boccale  versare 100 g di panna fresca con un cucchiaio di zucchero aromatizzato, 50 g di latte, la gelatina strizzata e scaldare 3 minuti 80° velocità 4.

    Aggiungere 100 g di formaggio fresco spalmabile, 1 vasetto di yogurt alla vaniglia e amalgamare 15 secondi velocità 3.

    Versare sulla base di biscotto, livellare e lasciare rapprendere in frigo o freezer per 1 h circa.

  4. ✅Quando la prima parte si sarà rappresa possiamo continuare con la seconda parte del dolce.

    Ammollare gli altri 2 fogli di gelatina in acqua fredda per 15 minuti circa.

    Spremere 1 o 2 arance, ci serviranno circa 160 g di succo e tenere da parte.

    Nel boccale versare i 50 g di latte, 100 g di panna rimasti la gelatina ammollata, lo zucchero rimasto e scaldare anche questa 3 Minuti 80° Velocità 4.

    Aggiungere il resto del formaggio spalmabile, lo yogurt agli agrumi, i 160 g di succo dell’arancia e mescolare per 15 secondi a velocità 3.

    Versare  il composto su quello precedente rappreso e lasciare a riposo in frigo per almeno un’altra ora.

    Al momento di servire la nostra cheesecake all’arancia, passare una spatola piatta o la lama liscia di un coltello, lungo tutto il bordo, allargare pian piano il cerchio e liberare così la torta.

  5. cheesecake all'arancia

    ✅A questo punto possiamo decorare la torta a nostro piacere.

  6. Con scaglie di cioccolata, spicchi di arance pelate a vivo, panna montata e tutto quello che ci dice la fantasia. Inoltre se avete lasciato da parte il trito per la base a inizio ricetta, potete creare cuori o altre forme con l’aiuto dei tagliabiscotti.

Procedimento tradizionale

  1. Se non hai il Bimby, niente paura, possiamo realizzare ugualmente questo dolce.

    🔹Facciamo sciogliere il burro in un pentolino o nel microonde; tritiamo i biscotti scelti in un mixer e mettiamo dentro il burro fuso, mixare qualche secondo.

    Posizionare il cerchio apribile sul piatto da portata scelto, riempire con la base di biscotto preparata, tenendone 2 cucchiai da parte per la decorazione, appiattire bene col dorso di un cucchiaio e lasciare riposare in frigo per 30 minuti oppure in freezer.  

  2. 🔹Mettere ad ammollare 2 fogli di gelatina per 15 minuti circa.

    Scaldare i 50 g di latte sciogliere la gelatina al suo interno, poi in una ciotola mescolare 100 g di panna fresca con un cucchiaio di zucchero aromatizzato, i 100 g di formaggio fresco spalmabile, il vasetto di yogurt alla vaniglia e il latte con la gelatina.

    Versare sulla base di biscotto oramai fredda, livellare e lasciare riposare in frigo o freezer per 1 h circa.

  3. 🔹Quando la prima parte si sarà rappresa possiamo continuare con la seconda parte del dolce ripetendo quasi le stesse operazioni.

    Ammollare gli altri 2 fogli di gelatina in acqua fredda per 15 minuti circa.

    Spremere 1 o 2 arance, ci serviranno circa 160 g di succo e tenere da parte.

    Scaldare i 50 g di latte dove andremo a sciogliere la gelatina strizzata; in una ciotola versiamo 100 g di panna, lo zucchero rimasto, il formaggio spalmabile, lo yogurt agli agrumi, il succo dell’arancia e mescolare tutto insieme al latte e la gelatina oramai sciolta.

    Versare  il composto su quello precedente rappreso e lasciare a riposo in frigo per almeno un’altra ora.

    Al momento di servire la nostra cheesecake all’arancia, passare una spatola piatta o la lama liscia di un coltello, lungo tutto il bordo, allargare pian piano il cerchio e liberare così la torta.

  4. A questo punto possiamo seguire i consigli descritti sopra e decorare la nostra cheesecake all’arancia a piacere.

  5. Buon appetito!!! e vi aspetto alla prossima ricetta.

Variazioni

Se non hai il tritatutto o mixer, metti i biscotti dentro un sacchetto e poi batti con la parte bassa di una caffettiera oppure aiutandoti con un mattarello.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.