Crea sito

Arrosto di lonza ripieno di verza e funghi

Ciao amiche😃😃!!
Nuova ricetta in arrivo per voi!!
Dalla mistery box di frutta e verdura ho preso la verza e i funghi e pensa e ripensa… Ho creato questa ricettina facilissima!!! L’arrosto di lonza ripieno e accompagnato da verza e funghi, buonissimo!!
Queste due verdure di stagione si sposano benissimo con la carne di maiale, e ne è uscito proprio un ottimo piatto.
Realizzalo anche te, continua a leggere, troverai gli ingredienti e il procedimento.

Arrosto di lonza con verza e funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 glonza di maiale (tagliata in una sola fetta)
  • 3 fogliecavolo verza, cotto, bollito
  • 200funghi prataioli (champignon)
  • 370 gcavolo verza (crudo)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe misto in grani
  • 60 gasiago
  • 50 gvino rosso (per sfumare)

Strumenti

Per preparare questo arrosto ho utilizzato un tegame apposito: la rostiera con coperchio in vetro che ha anche il foro per sfumare con il vino o brodo, inoltre può andare in forno (il coperchio può stare fino ai 180°)
Acquista su Amazon, facile, pratico e sicuro.
  • 4 Spago da cucina o elastici
  • 1 Tegame o rostiera

Preparazione

  1. Lonza aperta

    ✅Per prima cosa ho sbollentato 4 foglie più esterne della verza, scolate e lasciate intiepidire.

    Ho aperto su un tagliere la lonza, io l’avevo già preparata e messa in freezer, per comodità, ma vi spiego meglio. Quando acquisto la lonza, il trancio intero, la taglio lungo il bordo più lungo, creando un’unica lunga fetta, man mano che taglio, arrotolo, creando quindi un mega rotolo di lonza. Anzi, a dirla meglio, da questo grande arrosto, ne ricavo 2, infatti una volta finito di tagliare, apro nuovamente la carne nel tagliere, e inizio ad arrotolare da destra e da sinistra, quando si incontrano, taglio, così ricavo 2 pezzi; solitamente li metto in freezer così, e quando decido di cucinarli, scongelo, farcisco e cucino. 😊

    Torniamo al nostro rotolo: apriamo la lonza nel tagliere, salare e pepare, poi cospargere con la verza affettata, l’asiago a pezzetti e riarrotolare stretto stretto. Con l’aiuto degli elastici appositi oppure con lo spago da cucina, chiudere l’arrosto di lonza, così come vedi nel video.

  2. Versare un filo d’olio nella rostiera, scaldare e far rosolare la carne da tutti i lati, sfumare con il vino rosso, io l’ho versato direttamente dal tappino tenendo la fiamma moderata.

    Nel frattempo laviamo accuratamente il resto della verza, puliamo ed eliminiamo il terriccio (se ancora presente) dai funghi e affettiamo tutte le verdure; i funghi li ho lasciati un pò più grossolani, solo per questione di gusto.

    Aggiungere verza e funghi nel tegame, versare un bicchiere d’acqua, salare le verdure e cuocere in tutto per 20, 25 minuti. La carne in questo tempo rimarrà più morbida e succosa. Evitare di stracuocere altrimenti diventerà troppo dura.

  3. arrosto di lonza con verza e funghi

    Il nostro arrosto di lonza con verza e funghi è pronto per essere servito ancora caldo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.