CHOCOLATE BARK

Queste chocolate bark sono nate dalla collaborazione con Calzedonia, ispirata alla loro nuova collezione di calzini super colorful, che sa di sole e frutta fresca. Sono ‘scaglie’ di cioccolato bianco o nero, arricchite con frutta a guscio, frutta essiccata o caramelle. Si chiamano così perché ricordano i pezzi di corteccia degli alberi e vengono preparate e regalate in sacchetti graziosi. Io le ho preparate di cioccolato bianco, con pistacchi croccanti, albicocche essiccate, petali di rosa e fiocchi di sale. Basta fondere il cioccolato e stenderlo in uno strato, per poi decorarlo con quello che ci piace. Super easy!

chocolate bark
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 250 gCioccolato bianco
  • 30 gPistacchi non salati
  • 50 gAlbicocche essiccate
  • q.b.Fiori eduli
  • q.b.Fiocchi di sale

Preparazione delle chocolate dark

  1. chocolate

    Per preparare le chocolate bark, tagliare il cioccolato bianco e scioglierlo scaldandolo per qualche secondo al microonde, facendo attenzione a non bruciarlo. Il mio consiglio è quello di tenere la temperatura bassa e aprire lo sportello per controllare e mescolare spesso.

    Quando il cioccolato è ancora caldo, unire i pistacchi interi (privati del guscio) e le albicocche secche tagliate a dadini.

    Preparare un tagliere o un piatto piano foderato di carta forno e versare il cioccolato ancora morbido. Stendere con una spatola formando uno strato abbastanza spesso e ricoprire con i petali di rosa e i fiocchi di sale.

    Far riposare in frigo per almeno un’ora e poi rompere a pezzi irregolari con un coltello (la grandezza dipende dal vostro gusto). Conservare le chocolate bark in frigorifero.

    QUI LA RICETTA DELLE BARRETTE AL COCCO

    SEGUI CUCCHIAINO SU FACEBOOK

    SEGUI CUCCHIAINO SU INSTAGRAM

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente UOVA ALLA COQUE Successivo TORTA DI CAROTE

Lascia un commento