CHIA PUDDING AL COCCO E NASHI

Conoscete il nashi? La pera nashi è una varietà di pera asiatica esteticamente simile ad una mela, ma dal gusto fresco, dolce e delicato che ricorda la pera tradizionale. Questo frutto orientale è ricco di vitamine (soprattutto B e C) e di fibre, quindi perfetto per il mio periodo detox. Lo scelgo per le insalate o per le colazioni salutari, e oggi l’ho abbinato ai semi di chia. Ho creato un chia pudding con il latte di cocco, dal gusto esotico e confortevole, impreziosito dal nashi e dal cioccolato fondente. Provatelo a colazione perché fornisce le proteine per affrontare la giornata e sazia a lungo!

chia pudding
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 glatte di cocco
  • 30 gsemi di chia
  • 1pera nashi
  • q.b.cioccolato fondente 70%
  • 1 cucchiaiomiele

Preparazione

  1. chia

    Per preparare il chia pudding al cocco e nashi, mescolare il latte di cocco leggero (quello che trovate nelle confezioni del latte vegetale per capirci, non quello in lattina più denso) con il miele. Aggiungere i semi di chia e mescolare bene. Coprire e lasciar riposare in frigo almeno 2 ore (meglio prepararlo la sera per la mattina).

    Tagliare a fettine sottili la pera nashi e adagiarla a guarnire il pudding, aggiungere due cubetti di cioccolato fondente con una percentuale di cacao di valore minimo 70% (quindi ricco di flavonoidi, gli antiossidanti del cioccolato che proteggono dall’infiammazione e lo stress).

    Servire il chia pudding a temperatura ambiente o leggermente fresco.

     QUI LA RICETTA DELLA TORTA DI MELE A STRATI 

    SEGUI CUCCHIAINO SU FACEBOOK

    SEGUI CUCCHIAINO SU INSTAGRAM

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente YOGURT E PUREA DI CACHI Successivo CINNAMON ROLLS

Lascia un commento