Arancine Trapanesi

Arancine Trapanesi
๐ˆ๐ง๐ ๐ซ๐ž๐๐ข๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ข๐ฅ ๐ซ๐ข๐ฌ๐จ:
๐Ÿ”ธ1 kilo di riso
๐Ÿ”ธ2 litri di brodo vegetale
๐Ÿ”ธ100 gr di burro
๐Ÿ”ธ100 gr di parmigiano
๐Ÿ”ธ 2 bustine di zafferano
๐Ÿ”ธ Sale q.b
๐ˆ๐ง๐ ๐ซ๐ž๐๐ข๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ข๐ฅ ๐ซ๐š๐ รบ
๐Ÿ”ธ200 gr di Carne macinata di vitello
๐Ÿ”ธ200 gr di carne macinata di maiale
๐Ÿ”ธUn bicchiere di vino rosso
๐Ÿ”ธ 350 ml di passata di pomodoro
๐Ÿ”ธ100 gr di piselli
๐Ÿ”ธCipolla, sedano e cipolla tritati
๐Ÿ”ธSale e pepe q.b
๐Ÿ”ธOlio extra vergine d’oliva
๐ˆ๐ง๐ ๐ซ๐ž๐๐ข๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ข๐ฅ ๐ซ๐ข๐ฉ๐ข๐ž๐ง๐จ ๐š๐ฅ ๐ฉ๐ซ๐จ๐ฌ๐œ๐ข๐ฎ๐ญ๐ญ๐จ:
๐Ÿ”ธ200 gr di mozzarella
๐Ÿ”ธ200 ml di besciamella
๐Ÿ”ธ200 di prosciutto cotto
๐ˆ๐ง๐ ๐ซ๐ž๐๐ข๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ฅ๐š ๐ฉ๐š๐ง๐š๐ญ๐ฎ๐ซ๐š:
๐Ÿ”ธ250 gr di farina 00
๐Ÿ”ธ 450 ml di acqua
๐Ÿ”ธUn pizzico di sale
๐Ÿ”ธ Pangrattato q.b
๐Ÿ”ธ 2 l di olio di semi di girasole
๐™‹๐™ง๐™ค๐™˜๐™š๐™™๐™ž๐™ข๐™š๐™ฃ๐™ฉ๐™ค :
Mettiamo in una casseruola il sedano, la cipolla e la carota tritati, soffriggere qualche minuto. Aggiungere il tritato misto, cuocere qualche minuto e sfumare con il vino rosso.
Aggiungere la passata di pomodoro, sale e pepe e i piselli. Il sugo dev’essere molto ristretto.
๐Ÿ”นCuocere il riso nel brodo vegetale, aggiungere lo zafferano ed aggiustare di sale. Quando sarร  cotto scolarlo e rimetterlo nella pentola, aggiungere il burro e il parmigiano e mescolare bene.
Per fare le arancine il riso dev’essere ben freddo, quindi metterlo disteso in una leccarda.
๐Ÿ”นPer il ripieno al prosciutto mettere la besciamella in una ciotola con il prosciutto cotto tagliato piccolo e la mozzarella a dadini,mescolare bene e tenere da parte.
Dopo qualche ora quando il riso sarร  freddo, prendere un pรณ di riso con una mano schiacciare leggermente al centro e con un cucchiaio mettere il condimento, chiudere formando delle palle.
Passare le arancine nella pastella di acqua e farina e poi nel Pangrattato. Io le metto in frigo e poi le friggo.
Friggere in olio bollente e dopo metterle in un vassoio con carta assorbente per togliere l’olio in eccesso. Fine.
Seguimi anche sulla mia pagina instagram Cristyna_Effe.
Se ti รจ piaciuta la ricetta metti 5stelline ๐Ÿค—

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

Passaggi

3,0 / 5
Grazie per aver votato!