Pesto di foglie di sedano

Un altro pesto, un altro esperimento, assolutamente riuscito !!! Il pesto di foglie di sedano non delude, un sapore delicato, fresco, che ricorda l’estate.

Insieme ai soliti ingredienti per il pesto, mandorle, aglio, parmigiano e olio, potrete creare infinite varianti.

Solitamente le foglie del sedano sono poco utilizzate in cucina, si preferiscono i gambi, ma in ottica zero sprechi, sto imparando nuove ricette partendo proprio da quello che solitamente “scartiamo”, e questo pesto ne è l’esempio perfetto.

L’utilizzo del pesto in cucina è ampio, anche se solitamente preferiamo usarlo per condire la pasta. In realtà possiamo usarlo per condire i cereali (riso, orzo, farro, grano saraceno), per le bruschette, per la pizza, per carne e pesce, per insaporire il minestrone…insomma, liberate la mente e aggiungetelo dove preferite.

Pesto di foglie di sedano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

80 g foglie di sedano
80 g Parmigiano Reggiano DOP
30 g mandorle pelate
1 spicchio aglio
100 ml olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

Bimby

Passaggi

Lavare molto bene le foglie di sedano e lasciarle asciugare.

Inserire nel boccale del Bimby le foglie di sedano, il formaggio e le mandorle, frullare per 20 secondi a velocità 7.

Aggiungere l’olio extra vergine di oliva e il sale, emulsionare per 20 secondi a velocità 4.

Conservare in un barattolo di vetro a chiusura ermetica in frigorifero per un consumo a breve termine, oppure in congelatore per un paio di mesi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.