Zuccotto alla nutella, ricetta golosa senza cottura.

Lo zuccotto alla nutella, un dolce al cucchiaio di facile preparazione, perfetto per ogni occasione, graditissimo anche per i bambini infatti nella bagna non c’è caffè o alcolici solo latte e nesquik o latte e cacao.
Lo zuccotto alla nutella si presta ad essere preparato in anticipo e conservato in freezer, se lo lasciate per più giorni vi consigliamo di tirarlo fuori dal freezer 20 minuiti prima di consumarlo, in questo modo si ammorbidisce un po’.

Zuccotto alla nutella2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpanna vegetale (già zuccherata)
  • 500 gmascarpone
  • 6 cucchiainutella (abbondanti)
  • 300 mllatte intero
  • 2 cucchiaiNesquik o cacao in polvere
  • 125 gpavesini
  • q.b.cacao in polvere
  • q.b.ciliegie candite

Strumenti

  • 1 Stampo da zuccotto oppure una ciotola di vetro da 20 centimetri di diametro

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la panna da montare ben fredda di frigorifero (noi per comodità la teniamo sempre in frigo cosi è sempre pronta per l’uso), con le fruste elettriche montate la panna, deve risultare ben soda.

    Mettete la panna da parte e in un’altra ciotola mettete il mascarpone (lasciato a temperatura ambiente per 10 minuti in modo che si ammorbidisca un po’), aggiungete 3 cucchiai di nutella e con le fruste elettriche lavorate gli ingredienti in modo che risultino amalgamati ed omogenei.

    Incorporate ora la panna montata in precedenza e con una spatola amalgamate gli ingredienti con dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  2. Coprite con un foglio di pellicola trasparente la ciotola e mettetela in frigorifero per 10/15 minuti in modo che si raffreddi bene.

  3. Foderate con pellicola trasparente una ciotola da 20 centimetri di diametro o uno stampo da zuccotto.

    In una ciotola mettete il latte a temperatura ambiente aggiungete il nesquik o del cioccolato in polvere e girate bene.

     Bagnate i pavesini nella bagna e rivestite la ciotola.

    Prendete la crema dal frigo (mettetene da parte 5 cucchiai per la decorazione finale) e mettetene metà sui pavesini imbevuti, livellate bene e mettete sopra uno strato di nutella, terminate con la crema restante.

     Fate uno strato di pavesini sulla crema, coprite con pellicola e mettete in freezer per almeno 1 ora in modo che si raffreddi bene.

     

  4. Quando servite il dolce mettetelo su un piatto da portata, spolverizzatelo con del cacao in polvere decorate con ciuffetti di crema e delle ciliegie candite se gradite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.