Zucchine in carpione, ricetta stuzzicante

Le zucchine in carpione un contorno stuzzicante, ideale nella stagione calda quando fa piacere mangiare cibi freddi.

Le zucchine in carpione che vi proponiamo sono fatte con la ricetta che seguiva mia mamma… una vera prelibatezza e se volete realizzare un secondo fresco prefetto per l’estate, fate cuocere delle fettine impanate. quando sono cotte mettetele su un foglio di carta assorbente e poi in un contenitore alternate zucchine in carpione e fettine impanate, aumentate la dose delle zucchine… provate e poi fateci sapere….

Potete conservare per 3/4 giorni le zucchine in carpione in frigorifero dentro un contenitore a chiusura ermetica, tirandole fuori dal frigo una decina di minuti prima di consumarle, in questo modo non sono troppo fredde.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • zucchine chiare 600 g
  • cipolla bionda 1
  • spicchio di aglio 1
  • aceto bianco 1 bicchiere
  • Vino bianco secco 3/4 bicchieri
  • olio extravergine d’ oliva 6 cucchiai
  • Alloro 1 foglia
  • Salvia 10/12 foglie
  • Sale fino q.b.
  • olio per friggere q.b.

Preparazione

  1. Lavate bene le zucchine e tagliate via le due estremità, tagliatele a fette spesse 5/6 centimetri, poi ogni pezzo in 10 fettine.

    Asciugatele bene e fatele friggere in olio ben caldo, girandole spesso e poi mettetele su un foglio di carta da cucina in modo che perdano bene l’eccesso di olio di cottura.

    In un pentolino capiente preparate la marinatura, mettendo la cipolla tagliata a fettine sottili e l’olio extravergine d’oliva, fate cuocere un paio di minuti ed aggiungete lo spicchio dell’aglio, la salvia precedentemente lavata, il vino bianco e l’aceto.

    Se utilizzate un aceto molto forte mettetene meno, altrimenti la preparazione risulterà troppo forte.

    Fate cuocere fino a quando inizia a raggiungere il bollore, regolate di sale e fate cuocere ancora per 5 minuti ma  a fiamma bassa.

    Mettete le zucchine in un contenitore a chiusura ermetica, versate sopra la marinatura, chiudete il contenitore e fate raffreddare a temperatura ambiente.

    Quando le zucchine in carpione saranno a temperatura ambiente mettetele in frigorifero.

     

Precedente Risotto cremoso alle zucchine Successivo Pesche ripiene cotte nel fornetto Versilia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.