Vitello tonnato, ricetta piemontese

Il vitello tonnato o vitel tonnè un antipasto tipico della cucina  piemontese,  preparato maggiornemnte durante il periodo natalizio, ma sempre gradito tutto l’anno.

Noi lo proponiamo sempre a Natale un piatto di facile preparazione, saporito, pieno di ricordi, io sono piemontese e sia mia nonna che mia mamma lo preparavano sempre ed è bello continuare questa tradizione ora che non ci sono più.

Per questa ricetta potete sia acquistare il girello pronto che vendono in gastronomia e poi preparare la salsa tonnata sia preparare voi la carne, farla cuocere come da tradizione insieme alle verdure, con un sapore unico.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    90 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Vitello 500/600 g
  • cipolla 1
  • Gambo di sedano 1
  • Chiodo di garofano 1
  • Prezzemolo q.b.
  • Alloro 1 foglia
  • Carota 1
  • Pepe in grani q.b.
  • Aceto 1/2 bicchiere
  • Sale q.b.

per la salsa tonnata

  • Tonno sott’olio 100 g
  • acciuga sott’olio 3 filetti
  • Capperi 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Preparate la carne per il vitello tonnato mettendo il una casseruola capiente la carne, legata con uno spago, la cipolla pelata e tagliata a pezzi, 1 chiodo di garofano, il gambo del sedano (dopo averlo lavato bene e tolto i filamenti), qualche foglia di prezzemolo, la foglia dell’alloro, i grani di pepe e la carota pulita e tagliata a pezzi e l’aceto.

    Coprite la carne con dell’acqua, aggiungete il sale, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per 90 minuti circa, spegnete il gas e fate raffreddare la carne nel suo liquido di cottura.

  2. Quando la carne è fredda, toglietela dal brodo, asciugatela bene, togliete lo spagno e con l’affettatrice o un coltello ben affilato tagliate tante fettine sottili.

    Se optate per acquistare la carne già pronta in gastronomia fateta tagliare un po’ più spessa rispetto a come viene sempre tagliata.

  3. Ora preparate la salsa, preparate la maionese seguendo la ricetta QUI.

    In un mixer mettete il tonno sgocciolato dell’olio di conservazione, i filetti di acciuga e i capperi, frullate finemente ed aggiungetelo alla maionese.

  4. Girate bene il composto in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

    Mettete le fettine di carne in un piatto da portata leggermente sovrapposte, mettete sopra la salsa e decorate con dei capperi.

Note

Da non perdere:

SALSA TONNATA

Precedente Muffin all'acqua con nocciole e cannella Successivo Involtini di pollo alla pizzaiola, con il Magic Cooker

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.