Torta light alle fragole, ricetta facile senza burro

La torta light alle fragole, sofficissima, leggerissima e ideale per una sana prima colazione o una golosa merenda.

Nell’impasto non abbiamo utilizzato il burro ma solo poco olio.

Questa torta è nata quasi per caso, avevano utilizzato degli albumi per un altro dolce e ci sono rimasti i tuorli cosi abbiamo pensato di fare una torta per utilizzarli, in frigo c’erano delle belle e dolci fragole cosi abbiamo optato per questa torta.

Questa torta è indicata per la dieta a punti WW, una fetta apporta 5 PP (se divisa la torta in 8 parti), oppure 4 PP se divisa la torta in 10 parti.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30/35 minuti
  • Porzioni:
    8/10 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 0 230 g
  • tuorli 3
  • zucchero semolato 80 g
  • Latte scremato 250 ml
  • olio di semi 20 ml
  • fragole 250 g
  • lievito per dolci 1 bustina
  • limone (solo il succo) 1

Preparazione

  1. Lavate bene le fragole, asciugatele, togliete la parte verde e tagliatele a piccoli pezzi.

    Irroratele con il succo di limone, girate bene e lasciatele riposare.

    Nella planetaria mettete i tuorli e lo zucchero e lavorate bene il composto fino a quando non sia triplicato di volume ed assunto un colore quasi bianco, se non avete la planetaria potete utilizzare delle fruste elettriche.

    In una ciotola setacciate la farina 0 con il lievito per dolci.

    Ora aggiungete al composto di uova e zucchero poco per volta la farina con il lievito per dolci, il latte e l’olio di semi.

    Quando avete ottenuto un composto bello omogeneo spegnete la planetaria.

    Aggiungete le fragole con il liquido del limone, girate bene con una spatola.

    Versate il composto in una teglia rivestita con carta forno e fate cuocere a forno già caldo a 180° per 30/35 minuti, fate sempre la prova stecchino.

    Fate raffreddare la torta light alle fragole e spolverizzatela con poco zucchero a velo se gradite.

 
Precedente Petto di pollo in salsa belga, ricetta secondo piatto veloce Successivo Straccetti di pollo con le melanzane, ricetta facile e veloce

Lascia un commento