Torta di zucca

La torta di zucca conosciuta anche come pumkin pie è un dolce originario del Nord America, realizzato nel periodo autunnale e invernale, questo dessert è il dolce realizzato per Halloween.

La torta di zucca viene realizzato con zucca cotta e aromatizzata con tante spezie cannella, noce moscata, chiodi di garofano e zenzero che conferisce al dolce un gusto molto particolare.

La versione che vi proponiamo è con l’aggiunta di amaretti nell’impasto che si sposano bene con la zucca e con la pasta sfoglia al posto della frolla.

Torta di zucca 1

Ingredienti per uno stampo da 22 centimetri:

1 rotolo di pasta sfoglia di ottima qualità

400 grammi di polpa di zucca

4 uova intere a temperatura ambiente

100 ml di latte intero

50 grammi di burro

1 cucchiaio di miele

60 grammi di zucchero di canna

2 cucchiaini di mix di cannella, noce moscata e chiodi di garofano

1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

20 amaretti

sale

 

Per la polpa di zucca, prendete la zucca sbucciatela (pesatela senza buccia) e fatela cuocere a vapore fino a quando non sarà bella morbida oppure cuocetela in forno per 20 minuti avvolta nel cuki.

Fate intiepidire la zucca e frullatela con le spezie e una parte dello zucchero.

Stendete la pasta sfoglia nella teglia e formate un cordoncino lungo tutta la circonferenza, lasciate sotto la carta forno della sfoglia.

In un pentolino leggermente scaldare il latte, aggiungete il restante zucchero di canna e il burro, girate fino a quando il burro non sarà sciolto, fate raffreddare.

Prendete di amaretti e schiacciateli con le mani, non devono essere ridotti a polvere.

Sbattete le uova con un pizzico di sale, aggiungete la zucca, il latte con il burro e gli amaretti, girate bene e versate il composto nella pasta sfoglia.

Fate cuocere a forno già caldo a 200° per 15 minuti poi abbassate a 170° e portate a cottura ci vorranno altri 30/35 minuti, fino a quando la pasta sfoglia risulterà bella dorata e il composto omogeneo.

Quando tirate fuori il dolce risulterà ancora morbido è normale che sia così perchè durante la fase di raffreddamento si consoliderà.

Fate raffreddare la vostra torta di zucca prima di consumarla ottima anche il giorno dopo servita con panna montata o gelato.

Precedente Fornetto Estense, consigli per l'uso Successivo Spaghetti con melanzane in bianco

2 commenti su “Torta di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.