Torta di mele e noci

La torta di mele e noci una vera delizia per il palato, sofficissima e le noci creano un contrasto croccante alla torta.

La torta di mele e noci è perfetta come dopo cena oppure per una sana colazione.

L’impasto è molto particolare infatti viene usato il mascarpone al posto del burro o dell’olio.

torta di mele e noci

 

Ingredienti per una tortiera da 28 cm:

250 grammi di farina 0

1 bustina di lievito per dolci vanigliato

1 bacca di vaniglia

250 grammi di mascarpone

150 grammi di zucchero semolato

1 pizzico di sale

4 uova medie a temperatura ambiente

spuzzata di limone.

400 grammi di mele (io ho usato le Renette ma vanno bene anche le Golden)

100 grammi di noci tritate grossolanamente

 

Pelate le mele e una grande o due tagliatela a fettine sottili, le restanti a dadini piccoli, spruzzatele sopra del limone in modo che non anneriscano.

Sbattete i tuorli  con lo zucchero e un pizzico di sale, fino a quando non saranno belle spumose e quasi banche.

A parte in una ciotola lavorate il mascarpone in modo da renderlo cremoso.

Aggiungete a cucchiaiate il mascarpone alle uova e zucchero in modo da avere un composto omogeneo. ora aggiungete la farina setacciata con il lievito per dolci e i semi della bacca di vaniglia.

Mescolate bene.

Montate a neve ferma gli albumi ed aggiungeteli al composto girando con una spatola,

Aggiungete le mele precedentemente tagliate a dadini, le noci e girate bene il composto sempre con una spatola per non smontare il composto.

Versate l’impasto ottenuto in una teglia di diametro 28 precedentemente foderata con carta forno, mettete sopra a raggiera le fette di mela, fate cuocere a forno statico a 180° per 45/50 minuti, se vedete che tende a diventare troppo dorata in superficie copritela con carta argentata.

Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo se gradite.

 

Unknown

Precedente Nidi al cioccolato, ricetta di Pasqua Successivo Torta 12 cucchiai al succo di frutta

2 commenti su “Torta di mele e noci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.