Torta di mele al farro con fichi secchi, ricetta rustica

La torta di mele al farro con fichi secchi, una vera prelibatezza, sofficissima e dal sapore rustico, una ricetta leggera senza burro.

Per la realizzazione di questo dolce abbiamo utilizzato la ricetta della TORTA DI MELE LIGHT, abbiamo sostituito la farina 00 con la farina di farro ed abbiamo aggiunto 3 fichi secchi, che conferiscono al dolce un gusto unico, non abbiamo dimunuito il quantitativo di zucchero perché sono solo 40 grammi.

Questo delizioso dolce è ideale per la dieta a punti WW, una fetta ha 3 PP, se diviso il dolce in 8 parti e 5 PP se diviso in 6 parti.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    35/40 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina di farro 180 g
  • Fichi secchi 3
  • Rum 2/3 cucchiai
  • Latte scremato 125 ml
  • lievito per dolci 1/2 bustina
  • Bicarbonato 1/2 cucchiaino
  • limone 1
  • Mele renette o delizia 4
  • zucchero semolato 40 g
  • zucchero semolato (da mettere sulla torta) 2 cucchiai
  • Uova 2

Preparazione

  1. Pelate le mele e togliete il torsolo, due mele tagliatele a piccoli pezzi e irroratele con il succo di mezzo limone, le altre due mele tagliatele a fettine sottili ed irroratele anch’esse con il restante succo di limone.

    Mettete a bagno i fichi secchi in acqua tiepida e rum.

    Dopo 10 minuti circa, asciugate i fichi e tagliateli a dadini piccoli.

    Nella planetaria montate le uova con i 40 grammi di zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso (ci vorranno circa 10 minuti), aggiungete poco per volta la farina setacciata con il lievito per dolci e il bicarbonato, per ultimo aggiungete il latte poco per volta.

    Quando avete un composto liscio ed omogeneo spegnete la planetaria.

    Aggiungete al composto le mele tagliate a piccoli pezzi e i fichi e girate bene con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

    Rivestite con carta forno una teglia di 22 centimetri di diametro, versate il composto, livellatelo bene e mettete sopra le fette di mele sovrapponendole leggeremente.

    Spolverizzate lo zucchero semolato restante sopra la torta.

    Fate cuocere a forno già caldo a 180° per 35/40 minuti, fate la prova stecchino, se la parte superiore dovesse dorarsi troppo copritela con carta argentata.

    Fate raffreddare la torta prima di consumarla.

Precedente Straccetti di pollo impanati al forno, ricetta facile e leggera Successivo Zucchero a velo homemade vegano, ricetta facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.