Torta angelica alla nutella, ricetta con Fornetto Versilia

La torta angelica alla nutella, sofficissimo dolce lievitato con nutella e gocce di cioccolato.

La torta angelica alla nutella è ottima per la prima colazione o per una golosa merenda magari accompagnata con una tazza di cioccolata calda o del tè.

La torta angelica è cotta nel Fornetto Versilia, quindi direttamente sul gas, diminuendo i costi dell’elettricità….

Consigli sul Fornetto Versilia clicca QUI.

Ingredienti per un fornetto da 28 centimetri di diametro:

650  grammi di farina manitoba

1 bustina di lievito di birra secco

3 tuorli a temperatura ambiente

75 grammi di burro freddo

50  grammi di zucchero semolato

250 ml di latte tiepido

1 bacca di vaniglia

Per il ripieno:

nutella q.b.

granella di zucchero q.b.

Mettete in una ciotola il latte tiepido, aggiungete un paio di cucchiai di zucchero semolato (preso dai 50 grammi) e il lievito di birra secco, girate bene con un cucchiaio fino a sciogliere bene il lievito e lo zucchero, lasciate riposare per 10 minuti circa.

Nella planetaria mettete la farina setacciata, lo zucchero ed azionate l’apparecchio aggiungete poco per volta il latte con il lievito sciolto e quando gli ingredienti sono amalgamati aggiungete un tuorlo per volta e il burro tagliato a pezzetti aggiunto poco per volta e la vaniglia.

Quando avete un composto liscio ed omogeneo (ci vorranno 10 minuti circa) fate lievitare il composto finchè non raddoppia di volume in una ciotola coperta da pellicola (se volete potete metterla in forno con la luce accesa in questo modo lievita più in fretta).

Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume trasferitolo in una spianataia di legno infarinata, tirate una sfoglia spessa circa mezzo centimetro,  cercando di dare una forma rettangolare.

Stendete su tutta la superfice dell’impasto la nutella, lasciando libero un centimetro di tutto il perimetro.

Ora arrotolate il rettandolo partendo dalla base più lunga, formando un salame .

Dividete il salame ottenuto in due parti praticando un taglio verticale, formate un intreccio (lasciando sempre la parte tagliata verso l’alto), date la forma circolare cercando di congiungere bene i due lati.

Spennellate di olio il Fornetto Versilia, mettete dentro il dolce e fate lievitare per un’ora, trascorsa l’ora mettete sopra la granella di zucchero.

Mettete lo spargifiamma sul gas, mettete il Fornetto Vesilia sopra, il suo coperchio e accendete il gas, per i primi 5 minuti a fiamma medio alta, abbassate il gas e fate cuocere per 40/50 minuti, controllate la cottura dopo 40 minuti.

Fate raffreddare e servite l’angelica alla nutella.

Se usate il forno tradizionale, mettete il dolce in una teglia inburrata e infarinata e fate cuocere a 200° per 25/30 minuti.

Precedente Le ricette della settimana dal 14 al 20 giugno 2015, ricette varie Successivo Bicchieri di yogurt e frutta

8 commenti su “Torta angelica alla nutella, ricetta con Fornetto Versilia

  1. mariapaola il said:

    Non avete indicato il diametro del Fornetto Versilia adatto alle dosi indicate nella ricetta…cortesemente mi fate sapere grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.